Cronaca dal Mondo

Il wc della capsula Crew Dragon è guasto: astronauti costretti a usare il pannolone per il rientro sulla Terra

Piccolo inconveniente per l'equipaggio della capsula Crew Dragon della SpaceX che domani riporterà gli astronauti sulla Terra: il wc è guasto e i quattro membri dovranno affrontare il viaggio con il pannolone
equipaggio Crew Dragon della SpaceX

Chi non ricorda il celebre episodio di The Big Bang Theory in cui l’ingegnere Howard Wolowitz era alle prese con un guasto del wc a gravità zero della Stazione Spaziale Internazionale? Ebbene, la situazione da comedy si è trasformata in realtà per l’equipaggio della Crew Dragon della SpaceX, l’azienda creata da Elon Musk per l’esplorazione spaziale. La toilette della capsula che riporterà gli astronauti sulla Terra ha avuto un malfunzionamento che costringerà l’equipaggio al rientro dotati di pannoloni. Un volo di molte ore dalla Stazione Spaziale Internazionale, ritardato inoltre per le avverse condizioni meteorologiche dalla NASA.

Problemi nello spazio: guasto il wc della capsula Crew Dragon della SpaceX

Trovare un idraulico a 400 chilometri dalla Terra non è impresa facile, come sanno bene i membri dell’equipaggio della Crew Dragon sulla Stazione Spaziale Internazionale. I quattro membri, Shane Kimbrough e Megan McArthur della NASA, il francese Thomas Pesquet e il giapponese Akihiko Hoshide saranno costretti al ritorno sulla Terra, che potrebbe durare circa 20 ore, muniti di pannoloni.

Il problema è sorto dopo che la SpaceX ha scoperto un guasto in una capsula Crew Dragon il mese scorso, come riporta la CNN, che pare causi problemi anche nelle altre navicelle. Compresa quella che domani riporterà gli astronauti sul pianeta: a quanto pare, un tubo in cui fluisce l’urina verso una cisterna si è scollato, causando una perdita a gravità zero.

La reazione degli astronauti: “Bene ma non benissimo”

L’astronauta Megan McArthur ha commentato in conferenza stampa dalla Stazione Spaziale la notizia con un’espressione inglese, “suboptimal” che può tradursi come “non molto bene” in italiano.

Ovviamente, ha dichiarato McArthur, gli inconvenienti quando si viaggia nello spazio sono inevitabili, e in questo caso assolutamente gestibili. “Non siamo troppo preoccupati“, ha continuato l’astronauta, che insieme ai colleghi si trova nello spazio da ben 6 mesi.

I ritardi nel volo di rientro della Crew Dragon

La NASA ha ritardato il volo di rientro della Crew Dragon della SpaceX per una settimana a causa delle avverse condizioni meteo. In ogni caso, la decisione dell’agenzia è stata di far rientrare l’equipaggio prima di mandare i sostituti, e la partenza è prevista per domani pomeriggio.

La navicella atterrerà in serata, con luogo previsto per lo sbarco in Florida, probabilmente sul Golfo del Messico, mentre il nuovo equipaggio partirà mercoledì.

La NASA e SpaceX si stanno coordinando con la Guardia Costiera statunitense per stabilire una zona di sicurezza intorno al luogo previsto per il rientro“, così da non mettere a rischio le persone coinvolte nelle operazioni di recupero e l’equipaggio, ha fatto sapere l’agenzia spaziale.

Potrebbe interessarti