Programmi TV

Performer Italian Cup sbarca in tv: tutto quello che c’è da sapere sul campionato in onda su Rai2

Il nuovo talent show che mette al centro il connubio tra sport ed arte come mai avvenuto prima. Quello che c'è da sapere su Performer Italian Cup e quando arriverà in televisione.
Perfomer italian Cup- programma

La notizia dell’arrivo del programma Performer Italian Cup era già nell’aria da un po’ di tempo ma ora siamo in grado di darvi certezza e precisione maggiori informazioni a riguardo. Il nuovo show è pronto a sbarcare su Rai2 portando con se una nuova idea del tutto innovativa che mostra il connubio tra sport ed arte come mai avvenuto prima in televisione. A prendere parte al programma, oltre al grande talento dei concorrenti, saranno anche dei volti noti dello spettacolo nostrano come l’atteso ritorno del coreografo Garrison Rochelle a fare da spalla alla conduttrice Valentina Spampinato.

Performer Italian Cup: l’innovativo show sbarca su Rai2

Il nuovo talent show è pronto a debuttare su Rai2 portando con sé una interessante gara tra gli atleti ed artisti performativi più talentuosi d’Italia che mostrerà il connubio tra arte e sport come mai accaduto prima in tv con un nuovo taglio innovativo.

Performer Italian Cup è il titolo di questo nuovo programma che si propone come un punto di rottura nel genere, proponendosi come una interessante e grande rivoluzione del genere.

La conduzione è affidata a Valentina Spampinato, che per l’occasione riveste anche il ruolo di direttore artistico, assieme ad un gradito ritorno nella nostra televisione: l’apprezzatissimo coreografo Garrison Rochelle, volto noto delle prime edizioni di Amici.

Il programma si pone l’obiettivo di raccontare gli artisti come veri e propri atleti, sottolineando il connubio tra arte e sport, ed indagando sulle loro storie ed esperienze di vita uniche fatte di sacrificio, dolore ma anche gioia ed emozione, quella che sperano di infondere nel pubblico davanti agli schermi di Rai2.

La trasmissione non avrà però il solo compito di intrattenere il pubblico ma anche quello di formare la nazionale italiana performer puntando su di un metodo ideato dalla stessa conduttrice. Il metodo P.A.S.S. si basa infatti sulle work room, dei veri e propri uffici di collocamento che permetteranno agli artisti di ottenere dei contratti che si spera li lanceranno nel mondo professionistico.

Performer Italian Cup: quando andrà in onda su Rai2 e chi saranno i coach

Il Campionato Italiano delle arti scenico-sportive dal titolo Performer Italian Cup è pronto a stupire il pubblico di Rai2 nel mese di novembre con 3 seconde serate esclusive in onda rispettivamente il 15, il 22 ed il 29 novembre.

Le puntate condotte dal tandem Spampinato – Rochelle saranno incentrate sul far vedere al pubblico l’intero percorso di preparazione alle esibizioni degli atleti che avranno a disposizione un pool di coach veramente invidiabili formato da alcune eccellenze italiane ed internazionali.

I coach di Performer Italian Cup saranno infatti Maura Paparo, Fabio e Ivan Lazzara, Susanna Radice, i volti televisivi noti di Grazia Di Michele e Fioretta Mari, ed ancora Janine Molinari, Klaudia Pepa, Anthony Patellis e Andrea Rizzoli.

A loro il compito di scegliere dieci atleti che si contenderanno il titolo nella puntata finale. Ma non solo: a loro si aggiungerà anche una “giuria speciale”, come rivela il comunicato del programma, formato da Giorgio Pasotti, Stefano Orfei, Chiara Cattaneo e Paul Glaser.

Potrebbe interessarti