Politica

Green Pass rinnovato agli over 65 solo con la terza dose: Macron insiste sul vaccino anti-Covid

Il Green Pass verrà garantito agli over 65 solamente se avranno effettuato la terza dose di vaccino anti-Covid. La decisione del Presidente Macron per la popolazione francese.
terza dose vaccino

Fra poche settimane gli over 65 potranno avere il Green Pass solamente se avranno effettuato il terzo richiamo del vaccino contro il Covid-19. A comunicarlo è stato Emmanuel Macron, che nella giornata di ieri ha rilasciato importanti dichiarazioni sull’andamento della pandemia nel suo Paese. Il Presidente della Repubblica francese ha invitato la popolazione a vaccinarsi, rivolgendosi anche alle fasce di età inferiori.

Green Pass solo con la terza dose: la decisione sugli over 65

Ieri sera, Emmanuel Macron ha parlato in diretta dall’Eliseo puntando l’attenzione sulla questione dei vaccini anti-Covid.

“Tutti gli studi dimostrano che 6 mesi dopo il vaccino, l’immunità diminuisce e dunque il rischio sviluppare una forma grave aumenta” ha esordito il politico. “La soluzione a questa diminuzione di immunità è l’iniezione di una dose recente supplementare, quella che chiamiamo ‘richiamo‘” ha continuato.

Macron ha ricordato quindi che dalla fine dell’estate è stata lanciata una campagna per tutti gli over 65 e i più fragile. “È necessario ora accelerarla ha dichiarato con fermezza.

“Se siete stati vaccinati da più di 6 mesi, vi invito a proteggervi prendendo appuntamento da ora, in un centro di vaccinazione, dal vostro medico o in farmacia” ha aggiunto.

“È possibile effettuare il vaccino nello stesso momento in cui si riceve il vaccino contro l’influenza ha ancora riferito il politico, parlando della possibilità di far coincidere i due appuntamenti. “Dal 15 dicembre in poi, avrete bisogno del richiamo per prolungare la validità del vostro Green Pass ha concluso Macron.

Emmanuel Macron contrario all’allentamento delle regole anti-Covid: le sue parole

Il discorso di Macron non ha riguardato solamente il Green Pass.

Il Presidente francese si è pronunciato anche in merito alle regole per contrastare la diffusione del Covid-19, parlando anche alle fasce di popolazione meno anziane. “Più dell’80% delle persone in rianimazione ha oltre 50 anni” ha riferito, annunciando l’imminente inizio di una nuova campagna di sensibilizzazione.

“Una persona immunizzata ha 11 volte meno possibilità di ritrovarsi in ospedale in gravi condizioni. Miliardi di persone hanno già fatto queste iniezioni, vaccinatevi per poter vivere normalmenteha continuato, esortando poi nuovamente alla prudenza.

“Ogni allentamento delle regole è rinviatoha concluso irremovibile.

Potrebbe interessarti