Programmi TV

Tunnel della libertà: lo speciale documentario in onda su Rai3 venerdì 12 novembre

A 60 anni dalla costruzione del muro di Berlino, Rai3 intende raccontare al pubblico una storia quasi sconosciuta che ha visto due nostri connazionali partecipare alla creazione di un tunnel che conducesse dall'altra parte di Berlino.
Bonus Tv 2021 da 100 euro: come funziona e come ottenere il nuovo incentivo senza ISEE

La proposta di Rai 3 per la prima serata di venerdì 12 novembre 2021 è un documentario che racconta una storia toccante con protagonisti due italiani risalente al 1962. Il titolo della serata evento è Tunnel della libertà e aiuterà il pubblico a scoprire una storia inedita, a 60 anni di distanza dalla costruzione del muro di Berlino, quando i nostri due connazionali si resero protagonisti della costruzione di un tunnel che li potesse condurre da Berlino Est e Berlino Ovest. Tunnel della libertà, in onda su Rai3 venerdì 12 novembre 2021 a partire dalle ore 21:20 circa.

Tunnel della libertà: un documentario per raccontare una storia italiana

Un appuntamento speciale quello che va in onda su Rai 3 oggi venerdì 12 novembre 2021 quando il pubblico del canale avrà la possibilità di scoprire una storia sconosciuta ai più che ha visto la partecipazione di due nostri connazionali.

Tunnel della libertà è il documentario che viene trasmesso dalla rete in occasione dei 60 anni di distanza dalla costruzione del muro di Berlino, uno dei simboli dello scorso secolo.

La storia di Tunnel della libertà

Il documentario propone al pubblico la storia di Luigi Spina e Domenico Sesta, due italiani che parteciparono alla costruzione di un tunnel che potesse consentire la fuga da Berlino Est a Berlino Ovest. Grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale mista ad un processo di attento e meticoloso restauro, il pubblico potrà vedere le immagini in alta definizione e a colori che testimoniano la loro impresa, ripercorrendo questa storia attraverso questi filmati spettacolari ed unici.

Con la regia di Marcus Vetter e la produzione e revisione di Rai Documentari, il pubblico italiano conoscerà questa rocambolesca avventura dove Spina e Sesta decidono con un colpo di genio di vendere le immagini ai network televisivi americani, mossa che sarà determinante per la costruzione del tunnel e per la stessa evacuazione attraverso di esso

Potrebbe interessarti