Cronaca Italia

Addio all’uomo più anziano d’Italia: Gaudenzio Nobili avrebbe compiuto 110 anni fra pochi mesi

Morto Gaudenzio Nobili, l'uomo più anziano d'Italia. A 109 anni si è spento nella località nel novarese in cui ha sempre vissuto lavorando come falegname per la comunità.
spalle di un anziano

Nelle prime ore della giornata di ieri si è spento Gaudenzio Nobili, l’uomo più anziano d’Italia. Il record di longevità era passato nelle sue mani lo scorso settembre, quando era venuto a mancare Antonino Turturici. Conosciutissimo nel suo paese nel novarese, Gaudenzio aveva lavorato per anni come artigiano del legno.

Addio all’uomo più anziano d’Italia: è morto Gaudenzio Nobili

Gaudenzio Nobili era nato il 25 gennaio 1912 in località San Martino, in provincia di Novara.

Ieri a 109 anni e 293 giorni si è spento a Fontaneto D’Agogna. Fra pochi mesi avrebbe compiuto 110 anni. In paese, ricorda Agi, era noto a tutti come “Nini“. Nel 1949 era convoltato a nozze con Carla. Sua moglie è poi mancata nel 2000, riferisce Novara Today, dopo che per anni aveva vissuto con lui nel rione di San Rocco. Negli ultimi anni invece Gaudenzio si era trasferito in località Sant’Antonio, dove viveva con la famiglia della figlia Giampaola.

Gaudenzio Nobili, l’uomo più anziano d’Italia era un falegname

Nini Nobili aveva lavorato per anni come artigiano in una falegnameria di San Martino.

In seguito era poi passato alla falegnameria del Comune di Novara, restandovi fino alla pensione. La passione per il legno aveva comunque continuato ad accompagnarlo negli ultimi anni, divenendo un hobby finché la vista glielo ha concesso. In molte chiese della zona sono esposti suoi leggii e soprammobili.

Fino all’età di 101 anni, Gaudenzio aveva guidato l’auto, decidendo poi volontariamente di abbandonare le guida. Ultimamente aveva però deciso di darsi alle camminate, recandosi spesso in visita al cimitero per trovare la moglie.

Come ricorda TgCom24 Nobili è sopravvissuto a tre gravissime epidemie.

Dal 1918 al 1920 vi era infatti stata l’epidemia di “spagnola”. Nel 2004 c’è stata la Sars, mentre negli ultimi anni è riuscito a far fronte al Covid. Nella sua esperienza di vita si collocano anche entrambe le due guerre mondiali.

La donna più anziana d’Italia vive invece nel padovano, a Vigonza. Si chiama Ida Zoccarato ed è nata il 24 maggio 1909.

Potrebbe interessarti