Grande Fratello

Manuel Bortuzzo si commuove al Grande Fratello Vip6 per una canzone di Renato Zero: il ricordo dello sportivo

Manuel Bortuzzo è scoppiato a piangere nella casa del Grande Fratello Vip, per un ricordo legato al momento dello sparo, che l'ha costretto nella sedia a rotelle.
manuel bortuzzo si commuove

Manuel Bortuzzo ha vissuto un altro momento complicato al Grande Fratello Vip6. L’atleta, da quando è diventato coinquilino della Casa più spiata d’Italia, ha appassionato il pubblico con la sua storia emozionante e le sue vicende nella casa.

Manuel Bortuzzo ha stretto un’amicizia speciale con Aldo Montano, con cui condivide pensieri e aneddoti sportivi. L’ex nuotatore ha anche intrecciato un feeling amoroso con la principessa Lulù Selassié, che, però è finito male. Manuel Bortuzzo ha allontanato la ragazza perché non rispettava i suoi spazi e poteva essere nociva per il sua stato di salute.

Adesso, lo sportivo ha parlato di nuovo della sua condizione fisica.

Manuel Bortuzzo è scoppiato a piangere per una canzone di Renato Zero. Il motivo è commovente, come riportato da Fanpage.it.

Manuel Bortuzzo commosso per “I migliori anni della nostra vita” di Renato Zero

Sono stati giorni di festa e di balli per gli inquilini della Casa più spiata d’Italia. Dopo la consueta festa del sabato sera, stavolta a tema marinaro, ieri sera è stata organizzata un grande party per il compleanno di Giucas Casella.

Una delle varie canzoni, diffuse dalla produzione, però ha un significato molto particolare per uno dei concorrenti. Manuel Bortuzzo si è commosso, infatti, sentendo la canzone “I migliori anni della nostra vita” di Renato Zero. Il ragazzo, sempre molto riservato, è stato notato da Manila Nazzaro, che ha provato a consolarlo.

Manuel Bortuzzo ha spiegato che questa canzone è legata proprio al giorno in cui la sua vita è cambiata.

Manuel Bortuzzo ricorda la sera dello sparo

Manuel Bortuzzo ha pianto al Grande Fratelo Vip6, sentendo una specifica canzone di Renato Zero.

L’ex nuotatore ha spiegato che si tratta dell’ultima canzone che ha ballato, prima di perdere l’uso delle gambe. Proprio quella sera, infatti, Manuel Bortuzzo era appena uscito da una discoteca, dove aveva ballato con la sua ex fidanzata sulla note di questa canzone.

Lo sportivo aveva raccontato l’importanza di questo brano musicale già in un’intervista al settimanale Starbene: “A parte il momento del colpo, ricordo il mio ultimo ballo. Suonavano I migliori anni della nostra vita, una canzone che sembra un messaggio del destino. E poi la mente si è riaccesa in ospedale: il primo viso che ho visto è stato quello di mia madre.

Mi ha dato tanta sicurezza e mi sono detto: Ora è tutto finito“.

Potrebbe interessarti