TV e Spettacolo

Joker: trama, cast e trailer del film che è valso l’Oscar a Joaquin Phoenix in onda su Canale 5

Arriva per la prima volta sugli schermi italiani la sorprendente interpretazione di Joaquin Phoenix valsagli il premio Oscar. Leggi la trama, il cast e le curiosità del film.
joker

La prima serata di Canale5 martedì 16 novembre 2021 offre un imperdibile film da non perdere. Arriva per la prima volta in televisione l’osannato film che è valso il premio Oscar a Joaquin Phoenix nei panni dell’indiscusso protagonista della pellicola. Joker va in onda a partire dalle ore 21:40 circa e porta sullo schermo la nuda e cruda storia dell’origine del personaggio antagonista di Batman, trasformatosi da un innocuo clown incompreso in un temuto serial killer capace di smuovere le masse. La trama, il cast e le curiosità del film in onda su Canale5.

Joker: il cast e le curiosità della pellicola

Joker è un film del 2019 diretto da Todd Phillips, geniale regista statunitense noto anche per la famosa trilogia di Una notte da leoni.

La pellicola è basata sull’iconico personaggio dei fumetti DC Comics anche se è lontana anni luce dai cinecomics più classici del filone della DC Comics.

Il film è stato un vero e proprio caso sin dal momento dell’uscita nella sale di tutto il mondo ed è stato capace di aggiudicarsi il Leone d’oro alla 76ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia ed anche due Golden Globe e due Premi Oscar, incoronando presso il grande pubblico l’interprete principale Joaquin Phoenix.

L’attore ha fornito in questo film la sua interpretazione più apprezzata anche se memorabili sono state le sue prove in Il Gladiatore ed in Quando l’amore brucia l’anima. Al suo fianco nel cast anche l’intensa interpretazione di Robert De Niro insieme a quelle dei meno noti Zazie Beetz, Frances Conroy e Brett Cullen.

Joker: la trama del film

Il film racconta la storia di Arthur Fleck, un individuo abitante di Gotham City che si sente preso di mira dalla società e vive ancora con la madre Penny in un appartamento dei bassifondi della città.

L’uomo è profondamente disturbato e depresso anche se non perde occasione per inseguire il suo sogno di diventare cabarettista anche se un raro disturbo che lo porta a scoppiare a ridere all’improvviso ne mina fortemente la carriera oltre che la salute mentale.

Arthur cerca quindi di guadagnarsi da vivere come clown ma tutta la repressione no fa niente altro che sfociare in una cruda violenza che lo porterà a sfogare il suo io più profondo ed a dare vita al temuto Joker, in grado di ispirare negativamente altri individui che versano nelle sue condizioni di povertà e difficoltà.

Potrebbe interessarti