Programmi TV

Cortesie per gli ospiti, c’è un cambio di giudice: il nome di chi sostituirà Diego Thomas

Dopo l'abbandono dell'architetto Diego Thomas, si infittiscono le voci per chi potrebbe sostituirlo. Scopriamo il nome balzato fuori per la sostituzione dell'interior designer.
Cortesie per gli ospiti

Il noto format in onda dal 2005 su Real Time cambia nuovamente gli interpreti e vede un avvicendamento dopo l’abbandono al programma del giudice Diego Thomas. Le prossime puntate che metteranno come al solito in sfida due coppie che offrono il pranzo o una cena proprio ai giudici, non avranno più a giudicare l’architetto e interior designer romano che ha annunciato lui stesso l’abbandono. Dopo il saluto del romano alla trasmissione è arrivata nelle ultime ore anche una succosa indiscrezione che anticiperebbe il nome del prossimo giudice. Scopriamo qualcosa in più sull’avvicendamento tra giudici di Cortesie per gli ospiti.

Cortesie per gli ospiti: il saluto di Diego Thomas

Da qualche giorno a questa parte Cortesie per gli ospiti non ha più un giudice, dato che la trasmissione di Real Time è rimasta orfana dell’architetto ed interior designer Diego Thomas. Il romano, volto noto della trasmissione da 3 anni, ha voluto salutare la trasmissione annunciando che la decisione è tutta totalmente sua.

In un lungo post social Thomas ha infatti salutato la trasmissione ed il pubblico annunciando che ora la sua intenzione è quella di dedicarsi all’Architettura, sua passione e professione primaria, senza però tralasciare altri progetti personali che magari lui stesso tornerà ad annunciare come fatto con il termine dell’avventura nella trasmissione di Real Time.

Dopo più di tre anni, 298 puntate, e 596 cene non sarò presente nelle nuove puntate di Cortesie Per Gli Ospiti (quindi altolà ai calamari ripieni“, si legge sul suo profilo Instagram.

E ancora: “Cortesie é un programma che mi ha dato tantissimo: conoscere così tante persone diverse che mi hanno aperto la porta di casa é un’esperienza meravigliosa e ho dei ricordi stupendi“, scrive con evidente emozione.

Poi occhi puntati sul futuro: “È arrivato il momento per me di concentrarmi sull’Architettura e su altri progetti personali a cui tengo tantissimo e che non vedo l’ora di condividere con voi. C’è un tempo per tutto, questo è il tempo di dedicarmi ad altro, di ugualmente stimolante se non di più.

Vi dirò presto le novità che mi riguardano“.

Cortesie per gli ospiti: il nome del nuovo giudice

Cortesie per gli ospiti è dovuta subito correre ai ripari per riempire la casella rimasta libera dall’abbandono dell’architetto romano.

La volontà della trasmissione è quella di riproporre il format come sempre in presenza di 3 giudici, e quindi pare che si sia già trovato il nome di chi dovrebbe affiancare Csaba dalla Zorza e Roberto Valbuzzi, rispettivamente giudici per il lifestyle e la cucina.

Stando all’indiscrezione lanciata da DavideMaggio.it, la trasmissione non dovrebbe rimanere a lungo senza il terzo giudice con la scelta che sarebbe ricaduta su Luca Calvani. L’attore e conduttore italiano non sarà di certo un volto nuovo per il pubblico che in passato lo ricorderà soprattutto per i suoi ruoli in Distretto di Polizia, Sposami Una Buona Stagione.

Potrebbe interessarti