Grande Fratello

Amedeo Goria e la rivelazione su Maria Monsè al Grande Fratello Vip: “Ci siamo corteggiati a vicenda”

Al Grande Fratello Vip Amedeo Goria ha rivelato di aver avuto un corteggiamento, reciproco, con Maria Monsè. La verità del giornalista sul rapporto con l'attrice, neo-concorrente del reality
amedeo-goria-maria-monsè-rivelazione-gf-vip

Emerge un nuovo clamoroso retroscena sul passato sentimentale di Amedeo Goria. Nel corso della nuova puntata del Grande Fratello Vip, infatti, si apprende che il giornalista sportivo avrebbe corteggiato in passato Maria Monsè, nuova concorrente del reality. Alfonso Signorini ha voluto stuzzicarlo sull’argomento cercando di carpire ulteriori dettagli: grande sgomento in studio.

Amedeo Goria e la verità sul rapporto con Maria Monsè

Al Grande Fratello Vip i colpi di scena sono sempre all’ordine del giorno, così come le rivelazioni alle quali i concorrenti spesso si lasciano andare.

Nel corso della puntata di questa sera è Amedeo Goria ad aver stuzzicato l’interesse di tutti con una confessione che ha lasciato spiazzati i presenti in studio e non solo. Nel corso di un intermezzo tra un collegamento con i Vipponi e l’altro, Alfonso Signorini si è avvicinato al giornalista sportivo, presente in studio, per togliersi una curiosità. C’è stato qualcosa in passato tra Amedeo Goria e Maria Monsè?

Una domanda strettamente legata all’imminente ingresso nella Casa proprio di Maria Monsè, annunciata come nuova concorrente del Grande Fratello Vip e che stasera varcherò la fatidica Porta Rossa.

Il conduttore, evidentemente a conoscenza di qualcosa ignoto a tutti, si è avvicinato a Goria e gli ha chiesto: “Ma tu non hai niente da dirmi su Maria Monsè?“.

Amedeo Goria su Maria Monsè: “Ci siamo corteggiati a vicenda

La prima risposta di Amedeo Goria è subito nel segno dell’ironia, spiegando come non abbia avuto la possibilità di avere la Monsè come coinquilina nella Casa: “Siamo entrati con fusi orari sbagliati, perché io sono uscito un mese fa“. Alfonso Signorini però vuole sapere di più, evidentemente incuriosito dalla questione.

Al punto che il giornalista sportivo si sbilancia e rivela, spiazzando tutti: “Ci siamo corteggiati a vicenda, poi c’è il marito che è simpatico e che conosco, quindi non potevo andare oltre“.

A quel punto il conduttore gli rivela che il marito di Maria Monsè si sia risentito di questo corteggiamento: “Dice che tu l’hai pesantemente corteggiata sull’ascensore“. Emergono altarini sinora rimasti segreti, con Amedeo Goria che confessa: “L’ascensore è sempre galeotto. La chiamavo ‘Cindina’ perché aveva il neo come Cindy Crawford“.

Pare non esserci stato nulla di più se non un semplice corteggiamento, ma la curiosità di Alfonso Signorini ha fatto emergere un ulteriore dettaglio sul passato sentimentale del giornalista.

 

Potrebbe interessarti