Cronaca dal Mondo

Auto piomba sulla folla durante un corteo: morti e decine di feriti, tra loro anche bambini

Dramma durante una parata natalizia nel cuore della città: un'auto è piombata sulla folla travolgendo decine di persone, provocando morti e feriti. Tra questi anche diversi bambini
auto piomba sulla folla in Wisconsin

Decine di persone travolte da un’auto piombata sulla folla durante un corteo: è successo in Wisconsin, dove un suv avrebbe investito ad alta velocità una parte dei presenti, compresi diversi bambini. Al momento, secondo le prime informazioni emerse, si sarebbero registrati diversi morti e almeno 28 feriti.

Auto piomba sulla folla a un corteo: morti e decine di feriti in Wisconsin

Il fatto, di cui al momento non sono noti contorni precisi in merito alla eventuale natura terroristica, si sarebbe verificato a Waukesha, cittadina di oltre 60mila abitanti situata a circa 30 chilometri da Milwaukee, in Wisconsin.

Stando a quanto riportato dalla stampa americana, e rilanciato da Ansa, sarebbe scattato il fermo di un uomo sospettato di essere il conducente del veicolo.

Alcune delle persone travolte sarebbero decedute (attualmente si parla di 5 morti), mentre almeno 28 sono state sottoposte a cure (23 si troverebbero in ospedale). 12 del presenti investiti sono bambini. La polizia ha riferito di aver ritrovato il veicolo e arrestato “una persona di interesse” per le indagini.

L’identità non è stata resa nota.

Auto sulla folla a un corteo: la ricostruzione del dramma in Wisconsin

In Rete filtrano drammatiche immagini che abbiamo scelto di non mostrare, ma in una particolare sequenza del video che mostra l’auto piombare sulla folla durante un corteo in Wisconsin, si vede un’improvvisa accelerazione del mezzo poco dopo l’investimento delle prime persone lungo la strada affollata.

Il veicolo, un suv di colore rosso, avrebbe accelerato la sua corsa proprio quando si trovava dietro una banda scolastica, prima di travolgere le barriere in un presunto tentativo di fuga.

Un agente avrebbe sparato alcuni colpi contro senza centrarlo. Sul posto numerose famiglie con bambini e scene di panico dopo il dramma.

Attualmente, nessuna precisa indicazione sulla matrice dell’accaduto. Il capo della polizia locale, Dan Thompson, riporta ancora Ansa, in una prima conferenza stampa avrebbe dichiarato di non sapere ancora se la tragedia sia legata al terrorismo. Non risulterebbero ancora escluse altre ipotesi, come quella secondo cui il conducente dell’auto stesse fuggendo dopo un accoltellamento avvenuto in un’altra zona della città.

Potrebbe interessarti