Programmi TV

Sotto il Vulcano: l’interessante documentario in onda su Rai2 lunedì 22 novembre 2021

Un attento documentario che affronterà la convivenza dei tanti milioni di italiani che abitano alle pendici di questi giganti silenziosi pronti a risvegliarsi.
etna

La prima serata di Rai2 propone oggi un interessante documentario che tratta un argomento sensibile per noi italiani, da sempre abituati a convivere con la presenza silenziosa ma a tratti inquietante dei vulcani. E se uno di questi si risvegliasse? Perché l’uomo decide di convivere con questo costante pericolo? A queste due e ad altre domande cerca di rispondere il documentario Sotto il Vulcano, affrontando un viaggio nella nostra penisola che porterà i telespettatori dal Golfo di Napoli, dove abitano ben 3 vulcani, fino giù in Sicilia alle pendici dell’Etna. Tutto quello che c’è da sapere sull’appuntamento che va in onda su Rai2 a partire dalle ore 21:20 circa.

Sotto il Vulcano: di cosa parla il documentario in onda su Rai2

Il canale di Rai2 oggi lunedì 22 novembre 2021 dedica una serata intera ai vulcani italiani, sia attivi che dormienti, affrontando la lunga convivenza che il nostro popolo affronta ormai da svariati secoli con queste giganti presenze. Sotto il Vulcano, documentario coprodotto da Rai Documentari e France Télévision, porterà i telespettatori ad affrontare un lungo viaggio che passerà dal Vesuvio, Campi Flegrei e Stromboli che sovrastano il Golfo di Napoli fino alla Sicilia dove a farla da padrone è ovviamente l’Etna.

Sotto il Vulcano: chi sono i conduttori

Il tentativo sarà quello di spiegare il legame che intercorre tra chi vive alle pendici dei vulcani e per farlo l’interessante prodotto vedrà il coinvolgimento di due speciali ospiti.

Ci saranno infatti Piergiorgio Scarlato, vulcanologo esperto dell’INGV, che racconterà la sua esperienza professionale e di vita che lo ha visto coinvolto da vicino nello studio dei i legami tra le popolazioni e questi giganti della terra, ed anche Manuela Ventura, nota attrice di Catania che porterà il pubblico alle pendici dell’Etna” e racconterà loro cosa significa vivere a stretto contatto con un vulcano attivo.

 

L’attenta indagine si occuperà di come gli studiosi affrontano le loro ricerche nel tentativo di ridurre al minimo i rischi per tutti gli abitanti delle zone limitrofe, che considerando i vulcani in Italia mettono in pensiero svariati milioni della nostra popolazione.

Potrebbe interessarti