Cronaca Italia

Meteo in Italia per la giornata di oggi 25 novembre, nuova ondata di maltempo: diffusa l’allerta in 10 regioni

La Protezione Civile ha diffuso l'allerta in ben 10 regioni per la giornata di oggi. Il maltempo riguarderà molte zone della Penisola con piogge e temporali e l'arrivo della neve.
Pioggia

Il meteo in Italia sta peggiorando e nelle prossime ore molte regioni saranno interessate da nubifragi e precipitazioni. In quota è previsto anche l’arrivo della neve, che in alcune zone della penisola potrebbe giungere anche ad altitudini inferiori. La Protezione Civile ha diramato per tutta la giornata di oggi l’allerta in molte regioni.

Meteo in Italia: maltempo intenso e diffuso

Le condizioni meteo sono in fase di peggioramento a causa di un nuovo impulso di stampo polare marittimo.

Come fanno sapere gli esperti di Centro Meteo Italiano, a partire dalla Sardegna nelle prossime ore molti settori della Penisola saranno colpiti da piogge e temporali. Tanto il Nord quanto il Sud dovranno fare i conti con il maltempo nelle prossime ore. Sul versante tirrenico medio-basso dovrebbero giungere anche locali nubifragi. In quota, l’aria fredda comporterà nevicate anche a quote molto basse. Anche Sicilia, Calabria e Campania potrebbero cadere nella morsa del maltempo. Su Piemonte e Liguria infine non si esclude l’arrivo della prima neve anche a bassa quota.

Maltempo nel weekend: le previsioni per l’Italia

Nel fine settimana l’aria artica dovrebbe comportate un primo peggioramento metereologico di stampo invernale.

In Italia infatti arriverà un poderoso affondo di aria artica. Tra sabato e domenica dovremo quindi fare i conti con un primo calo delle temperature con neve su Alpi e Appennini. La prossima settimana dovrebbe iniziare con ulteriori episodi di neve a bassa quota, che fra lunedì e martedì potrebbero raggiungere anche le regioni del Centro e del Sud. Le temperature potrebbero inoltre risultare sotto la media, toccando anche i 6-8 gradi.

Allerta meteo in Italia: il bollettino della Protezione Civile

Per la giornata di oggi, giovedì 25 novembre 2021, la Protezione Civile ha diffuso il bollettino di criticità.

Per la Calabria è stata decretata l’allerta arancione per rischio idraulico, idrogeologico e di temporali. In altre regioni è stata disposta invece l’allerta gialla. In particolare, in alcune zone di Basilicata, Calabria, Lazio e Sicilia è attiva l’allerta gialla per rischio idraulico. Su parte di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Molise, Puglia, Sicilia, Toscana e Umbria vige invece l’allerta gialla per rischio temporali.

Infine, alcune zone di Abruzzo, Basilicata, Lazio, Calabria, Molise, Puglia, Sicilia, Toscana e Umbria è stata diramata l’allerta gialla per rischio idrogeologico.

Potrebbe interessarti