Good News

Salva grazie a un trapianto di organi: il padre della sua donatrice la accompagna all’altare alle nozze

Diana si è fatta accompagnare all'altare da Daniel, il padre della ragazza che le ha donato i suoi organi dopo essere morta in un incidente. Diana è viva grazie a lei.
padre figlia matrimonio

5 anni fa Heather ha perso la vita in un incidente stradale. Heather era una donatrice d’organi e, grazie a lei, Diana ha potuto sottoporsi a un trapianto intestinale e ha potuto continuare a vivere la sua vita. L’amicizia attuale tra Diana e Daniel, il padre di Heather, lascia senza fiato e commuove profondamente. Lei gli ha infatti chiesto di accompagnarla in uno dei giorni più importanti della sua vita.

Diana viva grazie a un trapianto di organi: la sua storia

Diana, 28 anni, di Buffalo, New York, aveva bisogno di un trapianto intestinale urgente poiché il suo corpo era soggetto a insufficienze intestinali dovute all’avanzare della disautonomia, un malfunzionamento del sistema nervoso autonomo.

Come riporta il Daily Mail, dopo un’operazione andata male, l’unica speranza di Diana per continuare a vivere era un trapianto di organi. Heather è stata la sua donatrice, morta a causa di un incidente d’auto poco tempo prima del suo matrimonio.

Diana, dopo l’operazione, ha scelto di mettersi in contatto con la famiglia di Heather per ringraziarli della seconda opportunità di vita donatagli. Daniel, padre di Heather e unico componente della sua famiglia, ha accettato di parlare con lei e tra i due è nata una profonda amicizia.

Salva grazie al trapianto di organi: accompagnata all’altare da due padri

Parlando di Heather con Daniel, Diana era venuta a conoscenza del fatto che la ragazza fosse morta poco tempo prima del suo matrimonio. Dovendo sposarsi, Diana non ci ha pensato due volte e ha chiesto a Daniel di accompagnarla all’altare.

Daniel non ha potuto vivere il matrimonio della figlia ma accompagnare Diana all’altare, per lui, è stato come accompagnare una seconda figlia. Il padre di Heather si è commosso vedendo Diana nel suo abito bianco e ha scelto di far percorrere il tratto finale verso l’altare a Diana e al suo padre biologico.

Da anni, Diana cerca di onorare la vita di Heather e di sfruttare al meglio la seconda possibilità che ha ricevuto grazie a lei. Sui social, sensibilizza le persone su un argomento così delicato come la donazione di organi, non mancando mai di sottolineare che, senza la decisione di Heather, lei non sarebbe in vita oggi.

Potrebbe interessarti