TV e Spettacolo

Il richiamo della foresta: il film con Harrison Ford e Omar Sy in prima visione assoluta su Canale5

La toccante storia del cane Buck arriva per la prima volta sul piccolo schermo grazie al canale Mediaset. Scopri la trama ed il cast del film Il richiamo della foresta.
Il richiamo della foresta

Una interessante prima visione assoluta è la proposta di Canale5 per la prima serata di martedì 30 novembre 2021. i protagonisti del film Il richiamo della foresta, che per la prima volta arriva sui piccoli schermi italiani, sono il divo Harrison Ford e l’astro nascente del cinema mondiale Omar Sy. I due attori collaborano insieme alla quinta trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo scritto da Jack London che racconta la toccante storia ed il viaggio del cane Buck, un animale di grossa taglia che girovaga in California a fine ‘800 tra un padrone e l’altro prima di scoprire la sua vera strada.

Leggi la trama completa del film, il cast e le curiosità sulla pellicola in onda su Canale5 a partire dalle ore 21:30 circa.

Il richiamo della foresta: il cast e le curiosità sulla pellicola

Il richiamo della foresta (in lingua originale dal titolo di The Call of the Wild) è un film recentissimo del 2020 che arriva per la prima volta nella televisione italiana. La pellicola è diretta dal regista ed animatore statunitense Chris Sanders, noto per i progetti legati a famosi film per tutta la famiglia come Lilo & Stich ed anche Dragon Trainer, che qui porta su schermo la quinta trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo scritto da Jack London.

Il cast della pellicola vanta la partecipazioni di noti attori del cinema mondiale come il sempre ammirato Harrison Ford, nei panni dell’anziano John Thornton, ed anche Omar Sy, ad interpretare un uomo di nome Perrault. Al loro fianco spiccano anche Karen Gillan, Dan Stevens e Cara Gee.

Il richiamo della foresta: la trama del film

Buck è un cane di grossa taglia che alla fine dell’800 si trova a vivere a casa di un giudice in California.

La sua vita viene stravolta quando viene rapito e venduto come un cane da slitta ed inizia così il suo girovagare.

Da prima costretto a stare in gabbia viene addestrato a dovere per accompagnare un cercatore d’oro che perso il lavoro lo darà ad un uomo burbero ed egoista.

Sarà l’eremita John Thornton al salvarlo da una brutta fine e ad insegnarli cosa è la vera amicizia. Al fianco dell’uomo Buck trova finalmente un amico del quale fidarsi e con il quale andare alla scoperta delle terre selvagge che lo avevano trattato male in precedenza. Il contatto con la natura lo porterà a sentirà sempre più forte il richiamo della foresta fino a che non gli sarà permesso di seguire la sua vera natura.

Potrebbe interessarti