Cronaca Italia

Previsioni meteo per la settimana: neve in arrivo in molte regioni. Il bollettino della Protezione Civile

Il maltempo dovrebbe continuare a pesare su molte regioni d'Italia. Le Previsioni Meteo annunciano piogge e nevicate. La Protezione Civile ha diramato l'allerta in molte regioni.
Neve

La prima settimana di dicembre si apre con previsioni di forte maltempo e precipitazioni in arrivo in molte regioni d’Italia. La penisola potrebbe presto imbiancarsi e la neve potrebbe raggiungere anche le quote meno elevate. La Protezione Civile ha già diramato il bollettino per la giornata di oggi, segnalando condizioni di criticità diffusa.

Maltempo in Italia, le previsioni meteo per i prossimi giorni: arriva la neve

La nuova settimana inizia nella morsa del maltempo. Un vortice depressionario sta gravando sulle regioni del Sud della Penisola, causando condizioni meteo instabili e perturbate, spiegano gli esperti di Centro Meteo Italiano.

Il medio versante Adriatico e le regioni del Sud saranno colpite da piogge e temporali, mentre il pomeriggio dovrebbe riservare tempio più asciutto e sereno al Nord e su medio tirreno. Entro sera, tutta la Penisola dovrebbe conoscere una situazione di miglioramento. Calabria e Sicilia potrebbero comunque trovarsi a fare i conti con alcune precipitazioni piovose.

Nelle prossime ore, la neve potrebbe però raggiungere perfino la pianura. Nel giorno della festa dell’Immacolata, la neve dovrebbe cadere sulla Pianura Padana e la neve potrebbe toccare le zone pianeggianti del Nord-Ovest, facendosi più intense su Piemonte, Lombardia e Emilia occidentale.

Anche la Liguria, il Veneto e il Friuli potrebbero essere interessate da questi fenomeni.

Maltempo in Italia: il bollettino della Protezione Civile

Considerando le previsioni di maltempo, la Protezione Civile ha deciso di diramare l’allerta in alcune regioni della Penisola. In particolare, per tutta la giornata di oggi, lunedì 6 dicembre il settore occidentale della Basilicata sarà sottoposto all’allerta di tipo arancione. La Campania, il Molise, la Calabria, la Sicilia, i settori costieri dell’Abruzzo, la restante parte di Basilicata e gran parte della Puglia saranno invece interessate dall’allerta gialla.

Per la Sicilia, sottolinea la Protezione Civile in una nota inviata a The Social Post si attendono rovesci di forte intensità, caratterizzati da locali grandinate, forti raffiche di vento e burrasca forte e frequente attività elettrica.

Previsioni meteo per i prossimi giorni: maltempo al Centro-Sud

Stando ancora alle previsioni degli esperti del Centro Meteo Italiano, le condizioni meteo instabili dovrebbero riguardare le regioni del Centro-Sud fra mercoledì e giovedì. I settori tirrenici saranno i più colpiti e non si esclude il possibile arrivo di fenomeni intensi e possibili nubifragi.

A partire dall’8 dicembre le temperature caleranno e la neve potrebbe raggiunge anche gli Appennini. Venerdì dovremmo trovarci di fronte a una situazione di diffuso miglioramento, ma già a partire dal fine settimana dovrebbe arrivare una seconda fase di maltempo invernale.

Potrebbe interessarti