Chi è

Chi è Bruno Barbieri: carriera e vita privata dello chef pluristellato giudice di MasterChef Italia

La carriera e la vita privata del famosissimo chef bolognese Bruno Barbieri, tra Masterchef e cucina casalinga, ha le radici nella sua passione per la cucina coltivata sin da giovane.
Bruno Barbieri

In vista di MasterChef Italia 11, che comincerà ad andare in onda dal 16 dicembre 2021, ripercorriamo la carriera e la vita privata dello chef Bruno Barbieri, giudice fisso nel programma fin dalla primissima stagione. Negli anni il pubblico lo ha conosciuto anche per via delle sue partecipazioni ad altri programmi noti, dedicati alla cucina e non solo.

Bruno Barbieri: la carriera da chef, i riconoscimenti e i programmi tv

Bruno Barbieri nasce a Medicina, in provincia di Bologna, il 12 gennaio 1962. Si diploma alla scuola alberghiera di Bologna e inizia fin da subito la sua carriera da cuoco, andando a lavorare sulle navi da crociera per un anno e mezzo.

Riesce a conoscere culture culinarie di diverse nazioni, dagli Stati Uniti ai Caraibi. Quando torna in Italia, lavora in vari piccoli locali della riviera romagnola come chef di partita. Nel 1983 apre ad Argenta, vicino Ferrara, il ristorante Trigabolo. Insieme al suo maestro Igles Corelli crea un ristorante rivoluzionario, innovativo e all’avanguardia che cambia per sempre la storia della cucina italiana, con ricette fuori dagli schemi e una cucina piena di talenti.

Grazie alla sua carriera devota e innovativa, e alla magnificenza dei suoi ristoranti, è l’unico chef in Italia ad aver ricevuto 7 Stelle Michelin nel corso di 40 anni.

L’approdo in televisione arriva nel 2011, con la prima stagione del programma Masterchef Italia. Barbieri diventa uno dei 3 giudici e acquista grande notorietà. Nella sua biografia racconta: “La televisione mi ha permesso di esternare il lato più comunicativo del mio carattere, quello dell’insegnamento. Grazie alla televisione e ai miei road show culinari ho avuto la conferma che l’Italia è ricca di talenti e di storie. Uno dei miei sogni e il mio più grande obiettivo è raccontare la storia gastronomica del nostro Paese attraverso i piccoli produttori“.

Dal 2018 ha iniziato a condurre il programma 4 Hotel, in onda su Sky, in cui 4 albergatori si sfidano sulle categorie: location, servizi, camera, prezzo. 

Bruno Barbieri: la vita privata dello chef di MasterChef

Bruno Barbieri è noto per essere molto riservato riguardo gli aspetti della sua vita non riguardanti l’attività di chef. È celibe e, in diverse interviste, ha dichiarato che desidererebbe avere una figlia. Ha anche rivelato il difficile rapporto avuto con il padre, con cui ha avuto una relazione solida soltanto dall’età adulta, e il suo timore che non approvasse la sua scelta professionale nel settore culinario.

Sul suo profilo Instagram conta più di 1 milione di follower e condivide dei “dietro le quinte” dei programmi e dei momenti di cucina.

Possiede anche un canale YouTube, che conta più di 300.000 iscritti, sul quale pubblica ricette per ogni occasione, dalle più semplici alle più sofisticate.

Sulle sue relazioni non parla molto. In un’intervista ha dichiarato: “Non cerco donne, le donne vanno e vengono. Però vorrei una figlia“. In passato, sono circolate voci sulla sua presunta omosessualità, che lo chef ha sempre smentito.

Bruno Barbieri: alcune curiosità sullo chef

Negli anni 70, Bruno Barbieri si è trasferito negli Stati Uniti e, tra i suoi clienti, sembra esservi stato anche Andy Warhol, per il quale avrebbe cucinato. Come rivelato da lui stesso, il noto cuoco sogna di cucinare per la Regina Elisabetta e di fare un film sulla cucina con Johnny Depp.

Da sempre è appassionato alla moda e all’attività fisica e da ragazzino giocava lui stesso a calcio. A quante pare sarebbe stato discretamente bravo, tanto da entrare nelle giovanili del Bologna. Per lui la pasta è il biglietto da visita dell’Italia ed è il piatto più buono al mondo.

 

Potrebbe interessarti