TV e Spettacolo

Die Hard – Un buon giorno per morire: su Italia1 l’ultimo film della celebre saga con Bruce Willis

Torna in televisione il divo hollywoodiano Bruce Willis come ad interpretare il protagonista della famosa serie di Die Hard. La trama, le curiosità ed il cast del quinto capitolo dal titolo Un buon giorno per morire.
Die Hard - Un buon giorno per morire

Lunedì 20 dicembre 2021 arriva su Italia1 il film che chiude una delle saghe cinematografiche più longeve e famose di tutto il mondo. Il divo hollywoodiano Bruce Willis veste per l’ultima volta i panni del poliziotto divenuto detective di nome John McClane. Nella pellicola Die Hard – Un buon giorno per morire l’attore dovrà viaggiare fino in Russia per difendere dalle accuse di omicidio il figlio John “Jack” McClane, Jr., nel tentativo di liberarlo dal carcere nel quale è detenuto in attesa di processo. Scopri la trama, il cast e le curiosità del film in onda questa sera a partire dalle ore 21:20 circa sul canale Mediaset.

Die Hard – Un buon giorno per morire: il cast e le curiosità sulla pellicola

Die Hard – Un buon giorno per morire (dal titolo in lingua originale di A Good Day to Die Hard) è un film del 2013 diretto dal regista irlandese John Moore che riporta al cinema dopo sei anni la saga che vede come protagonista Bruce Willis.

L’attore ritorna per l’ultima volta nei panni del poliziotto John McClane in questo quinto capitolo della saga iniziata nel lontano 1988 con il film Trappola di cristallo e proseguita con 58 minuti per morire – Die Harder (del 1990), Die Hard – Duri a morire (uscito nel 1995) e Die Hard – Vivere o morire (penultimo capitolo della serie uscito nelle sale cinematografiche nel 2007).

Al fianco del divo hollywoodiano troviamo l’attore Jai Courtney nei panni del figlio del poliziotto di nome John “Jack” McClane Jr., noto presso il grande pubblico per aver interpretate Capitan Boomerang nel film basato sui fumetti della DC Comics dal titolo di Suicide Squad. A completare il cast compaiono anche gli altri interpreti Cole Hauser, Sebastian Koch, Julija Snigir, Radivoje Bukvić ed Amaury Nolasco.

Die Hard – Un buon giorno per morire: la trama del film

John McClane è costretto a volare in Russia per tirare fuori dai guai il figlio Jhon Jr., finito in un carcere in attesa di processo per un presunto omicidio.

Una volta atterrato a Mosca voglioso di liberare di prigione il figlio, finisce con l’assistere ad un attentato al tribunale dove si terrà il processo volto a togliere di mezzo sia il figlio che un ex trafficante di armi ed uranio divenuto collaboratore di giustizia.

Tra inseguimenti, sparatorie e uccisioni padre e figlio, che lavora in Russia come agente della CIA sotto copertura, decidono di unire le forze per sventare il piano di un oligarca che vorrebbe salire al potere e mettere al tappeto il suo stesso Paese solo per un tornaconto personale.

Potrebbe interessarti