Programmi TV

Non ti pago su Rai1 slitta ancora: Sergio Castellitto ed il pubblico devono pazientare ancora un po’

Sergio Castellitto ed il pubblico amante del grande Eduardo De Filippo dovranno pazientare ancora un po'. La pellicola Non ti pago è stata infatti spostata dalla programmazione. Cosa c'è dietro la scelta.
Sergio Castellitto

Sergio Castellitto ed il suo ultimo adattamento delle commedie di Eduardo De Filippo devono ancora pazientare prima di andare finalmente in onda. Si sta trasformando in un vero e proprio caso la messa in onda di Non ti pago, terzo ed ultimo film facente parte della collezione dedicata al grande maestro napoletano. Dapprima programmato per il 22 dicembre, poi ricollocato al 27 dello stesso mese, è nuovamente sparito dalla programmazione di Rai per fare spazio ad un altro film. I telespettatori del canale e tutti gli appassionati delle commedie di De Filippo dovranno pazientare ancora un po’ ed a dirla tutta ancora non si sa quanto.

Cosa c’è dietro le scelte di Rai1 per il film dal titolo Non ti pago, inizialmente in programma per il 22 dicembre 2021 ma cambiato di programmazione troppe volte.

Non ti pago non va in onda il 27 dicembre

La Collection dedicata al grande artista napoletano sta faticando a mostrarsi nella sua interezza. Il ciclo che vede come protagonista l’apprezzato Sergio Castellitto, già al centro delle vicende di Natale in casa Cupiello e Sabato, domenica e lunedì, dovrebbe concludersi con la messa in onda del terzo attesissimo titolo Non ti pago.

Il terzo film che chiude il ciclo sarebbe dovuto andare in onda sempre su Rai1 già nella prima serata del 22 dicembre 2021 ma la pellicola non ha mai debuttato sul canale per scelte di cambio programmazione della rete.

Le stesse scelte che lo hanno fatto slittare nuovamente dalla sua seconda collocazione in programma per lunedì 27 dicembre 2021.

Al posto de film con Castellitto campeggia in programma già un altro film, per la precisione l’amato classico Disney di Cenerentola, e così i fan dovranno pazientare ancora un po’.

Le motivazioni della scelta della Rai

Pare che dietro la scelta della televisione pubblica ci sia il fatto di non voler mandare il film ispirato alla pièce teatrale di Eduardo De Filippo contro l’ultima puntata dell’anno del Grande Fratello Vip.

Ad oggi dunque la pellicola non ha trovato una collocazione certa e così pare proprio che sia slittato definitivamente al 2022.

Potrebbe interessarti