Good News

Senzatetto, cure mediche e assistenza ai loro cani: parte il progetto Save the dogs

A Milano parte l'iniziativa per aiutare i cani dei senzatetto. Il progetto è nato dall'associazione Save the dogs in collaborazione con la Fondazione Progetto Arca Onlus.
Senzatetto, cure mediche e assistenza ai loro cani: parte il progetto Save the dogs

Sono migliaia i cani dei senzatetto che vivono nelle strade, soffrendo la fame, il freddo invernale e l’assenza di cure mediche. Ma una buona notizia c’è: l’iniziativa di Save the dogs, chiamata Amici di strada, compagni di vita.

Cani dei senzatetto: necessità di cure e cibo

Il progetto è nato dalla fondazione Save the dogs, associazione volta a contrastare attraverso una serie di progetti, il purtroppo diffuso fenomeno del randagismo e del sovrappopolamento canino e felino. La proposta ha visto anche la collaborazione della Fondazione Progetto Arca Onlus, che da tempo offre assistenza a persone senza dimora e famiglie povere.

Save the dogs: il progetto di tutela per gli animali

Come riportato da La Repubblica di Milano, il progetto si occuperà di aiutare i cani senza dimora garantendo assistenza sanitaria gratuita, quindi offrendo eventuali vaccinazioni, determinate cure in particolari casi di problemi di salute e sterilizzazione. Ma non solo. L’aiuto consisterà anche nel fornire oggetti come guinzagli e ciotole, medicinali come parassitari e kit di primo soccorso. Insomma qualunque cosa possa servire per aiutare gli amici a 4 zampe dei senzatetto.

Fondazione Progetto Arca Onlus: verso l’espansione regionale

L’iniziativa per aiutare i poveri senzatetto e i loro cani, infatti, momentaneamente ha preso il via solamente a Milano.

Ma l’associazione Save the dogs insieme alla Fondazione Progetto Arca Onlus hanno sicuramente intenzione di allargare questo grande aiuto anche oltre il capoluogo lombardo.  “Questi cani ad oggi sono curati e nutriti solo grazie al buon cuore di singoli milanesi che si imbattono in queste storie difficili e se ne fanno carico con generosità e altruismo” ha detto la direttrice di Save the dogs, Sara Turetta. Al magazine Vita, il direttore di Progetto Arca Onlus, Alberto Sinigallia, ha dichiarato  “I nostri operatori e volontari delle Unità mobili incontrano ogni sera a Milano molte persone senza dimora che vivono in strada con i loro cani, osservando come esista un legame affettivo unico e speciale alla base della loro vita insieme, un legame che permette alla persona fragile di affrontare con più forza le situazioni di emarginazione sociale.”

Natale e senzatetto: come aiutare

Il natale e le feste natalizie sono ormai alle porte. Dei giorni che sicuramente dovrebbero essere gioiosi per chiunque, ma che per i senzatetto e i loro animali saranno molto più difficili.

Il modo in cui si può contribuire e aiutarli può essere scegliendo un regalo solidale, che consiste in una smart card dal valore di 50 euro per beni necessari. Il link per donare è questo:  www.gadget-donazioni.eu.

Potrebbe interessarti