Cronaca Italia

Regali di Natale in tempo di pandemia, 1 italiano su 4 non ne farà. Quali sono le nuove tendenze

Le abitudini degli italiani cambiano e si adeguano alla situazione di questo periodo: ecco cosa ha rivelato l'indagine di Confcommercio per questo Natale 2021.
tendenze natale 2021

Anche questo Natale trascorrerà all’insegna della pandemia, a cui quest’anno si aggiungono i rincari in arrivo nelle bollette di luce e gas e l’aumento dei prezzi di molte materie prime. Un’indagine di Confcommercio ha stimato quale potrebbe essere l’impatto di questo quadro sulle festività e, in particolare, sui regali.

Come sarà il Natale 2021: perché 1 italiano su 4 non farà regali

Anche nel 2021 sembra confermato il trend dello scorso Natale: il 26% degli italiani, cioè quasi 1 persona su 4, non scambierà regali. Tra le principali motivazioni individuate dall’indagine di Confcommercio spiccano la necessità di risparmiare a causa della persistente incertezza economica oppure proprio a causa di un peggioramento della propria condizione economica, ma anche il desiderio di limitare il più possibile gli incontri e, dunque, il tradizionale scambio di regali.

Quest’anno l’indagine ha svelato anche un’altra motivazione che nel 2020 non era stata registrata: l’aumento dei prezzi. Diversi intervistati, inoltre, hanno affermato di essere in attesa dei saldi e di non aver quindi ancora acquistato i regali. Il 38,5% degli intervistati ha inoltre confessato di pensare ai regali come a una spesa di cui farebbe a meno, mentre per il 20% si tratta di una spesa che si sente obbligato a sostenere.

Regali di Natale tra prodotti digitali ed evergreen: le abitudini durante la pandemia

Quali sono invece le tendenze per i 3 italiani su 4 che invece acquisteranno doni per parenti, amici e colleghi? Anche nel 2021 l’indagine ha mostrato una preferenza per i prodotti enogastronomici, i libri e i giocattoli. Il permanere della pandemia, però, ha rivelato 3 nuovi prodotti preferiti che saranno regalati a molti italiani: si tratta delle carte regalo, degli abbonamenti ai servizi in streaming e dei prodotti per gli animali.

Si tratta in prevalenza di articoli che possono essere acquistati online ma anche inviati virtualmente ai destinatari. Tra i prodotti che continueranno a essere scambiati nelle case in occasione delle feste spiccano anche capi di abbigliamento, ebook, smartphone, ma anche film, dvd e musica in formato digitale.

Natale in tempo di pandemia, dove lo trascorreranno gli italiani

Cambieranno anche la abitudini per festeggiare insieme il Natale. Il 25% ha infatti pianificato di incontrarsi in luoghi chiusi con amici e parenti, il 14,6% intende trascorrere le feste facendo shopping, il 12,9% frequenterà locali e l’8,2% desidera poter viaggiare in Italia oppure all’estero.

Potrebbe interessarti