Bandi

Concorso Ansfisa, 275 posti a tempo indeterminato: quali sono i profili ricercati e come presentare domanda

Bando di concorso indetto dall’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie per 275 assunzioni a tempo indeterminato: ecco quali sono i requisiti, le modalità per candidarsi e le materie d'esame da studiare.
Concorso Ansfisa, 275 posti a tempo indeterminato: quali sono i profili ricercati e come presentare domanda

Nuovo bando di concorso per 275 posti a tempo indeterminato presso l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie. L’annuncio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 103 del 28/12/2021. I profili professionali ricercati sono quelli di Personale non dirigenziale.

Concorso Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie: i requisiti

Le categorie professionali ricercate sono quelle di: Professionista Geometra, Funzionario Tecnico, Funzionario Geologo, Funzionario Statistico, Funzionario Tecnico esperto in fattori umani, Funzionario Informatico, Collaboratore Tecnico, Collaboratore Informatico, Funzionario Amministrativo, Collaboratore Amministrativo.

Per candidarsi, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza europea;
  • in base al codice di concorso per cui si concorre, essere in possesso dei seguenti titoli di studio: Diploma quinquennale di scuola secondaria superiore, Diploma di istruzione secondaria superiore di Geometra di vecchio ordinamento ovvero Diploma di nuovo ordinamento Settore tecnologico, Indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio, oppure Diploma di nuovo ordinamento Settore tecnologico, Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia, Indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica, Indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio, oppure Diploma di nuovo ordinamento Settore tecnologico, Indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica, Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni; Laurea Magistrale in: Ingegneria Civile, Architettura e Ingegneria Edile-Architettura, Ingegneria gestionale, Ingegneria meccanica, Ingegneria Elettronica, Scienze e Tecnologie Geologiche, Scienze e tecnologie per l’Ambiente e il Territorio, Scienze statistiche, Psicologia, Sociologia e ricerca sociale, Informatica, Ingegneria dell’automazione, Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria elettronica, Ingegneria Informatica, Matematica, Sicurezza Informatica, Giurisprudenza, Scienze dell’Economia, Scienze economico-aziendali; Laurea Specialistica in: Ingegneria Civile, Ingegneria elettronica, Ingegneria gestionale, Ingegneria meccanica, Scienze e tecnologie per l’Ambiente e il Territorio, Scienze Geologiche, Metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi, Statistica economica, finanziaria ed attuariale, Statistica per la ricerca sperimentale, Psicologia, Sociologia, Informatica, Ingegneria dell’automazione, Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria elettronica, Ingegneria Informatica, Matematica, Giurisprudenza, Scienze dell’Economia, Scienze economico-aziendali; Diploma di Laurea in: Ingegneria Civile, Ingegneria Edile-Architettura, Ingegneria Meccanica, Ingegneria Gestionale, Ingegneria Elettronica, Scienze Geologiche, Scienze Ambientali, Statistica, Scienze economiche, statistiche e sociali, Scienze statistiche ed economiche, Psicologia, Sociologia, Informatica, Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria Informatica, Matematica, Scienze dell’Informazione, Giurisprudenza, Discipline economiche e sociali, Economia delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali, Economia e commercio, Economia aziendale.
        • per Professionista Geometra, abilitazione all’esercizio della professione di Geometra ed iscrizione al pertinente Collegio dei Geometri e dei Geometri laureati;
        • idoneità fisica;
        • godimento ed esercizio dei diritti civili e politici;
        • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
        • non avere riportato condanne penali o avere procedimenti penali;
        • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego pressa una pubblica amministrazione, non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale.

        Concorso per Personale non dirigenziale: come fare domanda

        La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica tramite apposito portale. Il candidato dovrà inviare la domanda di ammissione al concorso attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale SPID o la Carta di Identità Elettronica CIE. Il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata PEC. Il termine ultimo per presentare domanda è il 27/01/2022.

        Concorso: i dettagli e le materie delle prove d’esame

        I candidati sosterranno una prova selettiva scritta distinta per i rispettivi codici di concorso. Consisterà nella risoluzione di 60 quesiti, volti a verificare le conoscenze delle materie d’esame e all’accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese. In seguito sarà effettuata la valutazione dei titoli.

        Potrebbe interessarti