Programmi TV

Massimo Ranieri ricorda i genitori a Domenica In, commozione per il cantante: “La vita è vuota senza di loro”

Intensa intervista di Massimo Ranieri a Domenica In, dove il cantautore ricorda commosso i suoi genitori. Un'assenza importante per lui: "Mi mancano, tanto".
massimo-ranieri-ricordo-genitori-domenica-in

A Domenica In Massimo Ranieri presenta il suo libro Tutti i sogni ancora in volo e ripercorre la sua vita tra musica e famiglia. Ad accompagnare il cantante nel corso della sua vita, sempre al suo fianco, ci sono stati i genitori. In studio da Mara Venier, l’interprete di Perdere l’amore ricorda la madre e il padre e spiega il suo dolore per la loro mancanza: “La vita è vuota senza di loro“.

Massimo Ranieri a Domenica In: il commosso ricordo dei genitori

Massimo Ranieri è ospite oggi pomeriggio nello studio di Domenica In, al fianco dell’amica Mara Venier. Il cantautore ripercorre la sua vita nel libro Tutti i sogni ancora in volo, che presenta al pubblico di Rai1 raccontandone alcuni frammenti.

L’intervista con la conduttrice è anche l’occasione per raccontare aneddoti e dettagli inediti della sua vita e dell’affetto per la sua famiglia. A cominciare dai genitori, che sono sempre stati al suo fianco sino ai loro ultimi giorni: “Non si può capire la mancanza di questi pilastri quando vanno via. Quando stanno lì li chiami, telefoni, poi ti porti appresso questo senso di colpa…“.

Il cantante ricorda i suoi genitori e il vuoto incolmabile che hanno lasciato nel suo cuore quando se ne sono andati via: “Quando vengono a mancare ti senti solo, ti manca la terra sotto ai piedi.

Negli ultimi tempi mia mamma la sentivo 4 volte al giorno“.

Massimo Ranieri e il retroscena che ancora lo unisce alla madre

Mara Venier chiede a Massimo Ranieri quale sia la cosa che, ad oggi, lo commuove di più: “Mi commuove parlare dei miei genitori: mi mancano, tanto“.

E aggiunge: “La vita è vuota senza di loro, sono la nostra forza. Non gli diamo la giusta importanza quando ci sono, però quando poi non ci sono più…“.

Ricordando la madre, il cantautore confessa di avere ancora il numero di casa salvato con il suo nome.

E che non ha alcuna intenzione di cancellare: “Sul cellulare ho il nome ‘Mamma’. Un giorno mi squillò il cellulare e mi è apparso ‘Mamma’, perché non l’ho cancellata. A casa dei miei genitori a Napoli a volte c’è mio fratello che passa lì, mi chiama e quindi mi appare ‘Mamma’. Io non l’ho mai cancellato. È bello leggere ‘mamma’: una cosa meravigliosa“.

 

Potrebbe interessarti