Gossip

Kalipè, Massimiliano Ossini racconta sé stesso e le esperienze vissute con il suo nuovo programma

Il noto conduttore Massimiliano Ossini ha raccontato, in un'intervista, di sè e della sua esperienza come conduttore per il nuovo programma Kalipè, da lui stesso ideato.
Kalipè, Massimiliano Ossini racconta sé stesso e le esperienze vissute con il suo nuovo programma

Massimiliano Ossini è un noto conduttore televisivo, scrittore ed ex modello. Particolarmente conosciuto per la sua co-conduzione, ogni domenica mattina, del programma Linea Verde. In un’intervista a FqMagazine ha raccontato di sé e dell’esperienza con il suo nuovo programma Kalipè.

Massimiliano racconta di Kalipèù

Nell’intervista con FqMagazine, Massimiliano ha raccontato del programma ideato da lui stesso, Kalipè – A passo d’uomo. Nell’intervista, Ossini ha parlato del suo primo viaggio in Islanda e delle difficoltà vissute negli Stati Uniti per via del Covid. Secondo il conduttore, il programma sarebbe stato pensato per portare nuovo stupore di fronte alle cose belle del mondo ed educare grandi e giovani per quanto riguarda l’ambiente.

Spingere, quindi, a cambiare stile di vita anche nelle piccole cose, in modo da combattere l’inquinamento e aiutare l’ambiente.

 Massimiliano Ossini punterebbe a comunicare non solo con gli adulti, ma anche, e soprattutto, con i più giovani. Proprio per questo, il presentatore ha dichiarato di aver portato nel programma numerose azioni mozzafiato, come immersioni o scalate. Nell’attirare maggiormente lo sguardo dei giovani è, inoltre, aiutato dalle immagini spettacolari degli ambienti, musiche e un montaggio dinamico.

 

Nel programma, inoltre, saranno presenti numerose guest star, ed in particolare, Ossini ha parlato della sua bella esperienza con Sting, che nonostante la sua enorme fama, secondo Massimiliano, si sarebbe dimostrato una persona umile e disponibile.

Massimiliano Ossini ricorda le sue precedenti esperienze

Nell’intervista, Massimiliano Ossini ha parlato anche di sé stesso e della sua infanzia. Secondo quanto dichiarato da Massimiliano, durante la sua infanzia sarebbe stato timido e balbuziente.

La sua insicurezza lo avrebbe spesso frenato nella vita, ma grazie allo studio e la preparazione, Ossini è riuscito a combatterla.

 Nell’intervista, Massimiliano ha anche fatto notare come non sia interessato a costanti apparizioni in TV, ma contento di ciò che è riuscito a fare fin ora, dal suo esordio su Disney Channel, passando per Linea verde fino a giungere alla concretizzazione di un suo sogno, Kalipè. Ossini ha, inoltre, dichiarato di avere una sorta di “piano b”, la sua azienda di packaging con un brevetto sulla paglia compostabile e la produzione di birra e pasta. Secondo Massimiliano, infatti, il suo interesse per l’ambiente e la natura è sempre presente.

Potrebbe interessarti