Bandi

Concorso Agenzia Nazionale Giovani, 14 posti a tempo indeterminato: quali sono i profili ricercati e come presentare domanda

Bando di concorso indetto dall’Agenzia Nazionale per i Giovani per 14 assunzioni a tempo indeterminato: ecco quali sono i requisiti, le modalità per candidarsi e le materie d'esame da studiare.
Concorso Agenzia Nazionale Giovani, 14 posti a tempo indeterminato: quali sono i profili ricercati e come presentare domanda

Nuovo bando di concorso per 14 posti a tempo indeterminato presso l’Agenzia Nazionale per i Giovani. L’annuncio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 2 del 07/01/2022. I profili professionali ricercati sono quelli di Funzionario di programmi internazionali, Funzionario di amministrazione e Istruttore amministrativo.

Concorso Agenzia Nazionale per i Giovani: i requisiti

Per candidarsi, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza europea;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • in base al codice di concorso per cui si concorre, essere in possesso dei seguenti titoli di studio: laurea specialistica o laurea magistrale in giurisprudenza, relazioni internazionali, scienze dell’economia, scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, scienza della politica, scienze delle pubbliche amministrazioni, scienze economiche per l’ambiente e la cultura, scienze economiche-aziendali, scienze per la cooperazione allo sviluppo, scienze statistiche, scienze statistiche, attuariali e finanziarie, servizi sociali e politiche sociali, sociologia e ricerca sociale, studi europei; laurea triennale in: scienze dei servizi giuridici, scienze dell’amministrazione e organizzazione, scienze dell’economia e della gestione aziendale, scienze e tecnologie informatiche, scienze economiche, scienze politiche e delle relazioni internazionali, scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace, sociologia, statistica; diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria;
    • idoneità fisica;
    • godimento ed esercizio dei diritti civili e politici;
    • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
    • non avere riportato condanne penali o avere procedimenti penali;
    • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego pressa una pubblica amministrazione, non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale.

    Concorso per Profili vari: come fare domanda

    La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica, compilando il modulo online presente sul sito istituzionale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani nella Sezione “Amministrazione Trasparente – bandi di concorso”.

    Il candidato deve essere in possesso di credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale SPID. Il termine ultimo per presentare domanda è il 06/02/2022.

    Concorso: i dettagli e le materie delle prove d’esame

    Qualora il numero delle domande risulti pari o superiore a 50 volte il numero dei posti messi a concorso, l’Amministrazione si riserva di effettuare una prova preselettiva distinta per ciascun codice di concorso.

    In seguito, i candidati sosterranno una prova scritta distinta per i codici di concorso che consisterà in 80 quesiti a risposta multipla volti a verificare le specifiche conoscenze del profilo professionale oggetto di selezione, in relazione alle materie previste, e le specifiche capacità organizzative e competenze attitudinali. Infine si procederà alla valutazione dei titoli dei candidati.

    Potrebbe interessarti