Good News

Entra in travaglio mentre si trova in viaggio in aereo, una dottoressa l’aiuta a partorire

Una donna incinta è entrata in travaglio mentre si trovava in viaggio a bordo di un aereo. Fortunatamente c'era anche una dottoressa che l'ha aiutata a far nascere la bambina.
Entra in travaglio mentre si trova in viaggio in aereo, una dottoressa l'aiuta a partorire

Una donna ha vissuto l’esperienza più incredibile della sua vita, mentre si trovava su un volo di Qatar Airways ha dato alla luce una bambina. La donna ha voluto ringraziare tutti coloro che l’hanno aiutata in quel delicato momento, soprattutto una dottoressa che si trovava a bordo e l’ha fatta partorire.

Donna partorisce mentre si trova su un aereo in volo

Il 7 dicembre scorso i passeggeri di un volo della Qatar Airways già decollato e in viaggio da Doha fino in Uganda hanno sentito uno strano messaggio all’altoparlante. Una donna aveva bisogno di assistenza medica perché stava partorendo. Così Aisha Khatib, dottoressa canadese in viaggio per lavoro non ci ha pensato due volte.

Inizialmente, vista la calca formatasi al centro dell’aereo, la dottoressa ha inizialmente pensato che si trattasse di qualcuno colpito da malore. Solo quando si è avvicinata si è accorta che c’era una donna in procinto di partorire. La dottoressa Aisha, insieme a un’infermiera e a una pediatra di Emergency che si trovavano a bordo, hanno dato alla luce la bambina che porta il nome della dottoressa che l’ha fatta nascere: Aisha e poi “Miracle” visto che è nata con leggero anticipo.

Il racconto della dottoressa Aisha Khatib

La dottoressa Aisha Khatib ha postato un tweet con una foto in cui tiene in braccio la bambina appena nata, in cui scrive:“Grazie all’equipaggio della compagnia aerea che ha contribuito a sostenere la nascita di questo “Miracolo nell’aria”!

Mamma e bambino stanno bene! #medicinadiviaggio“.

Aisha non si sarebbe mai aspettata di ritrovarsi a far partorire una donna su un aereo, durante un normale viaggio, ma nella vita accadono tutti i giorni cose inaspettate, questa volta è toccato a lei e la storia ha quasi dell’assurdo. Il tweet, che è stato postato quasi un mese dopo dall’accaduto è diventato virale da subito, ottenendo oltre 17.000 mi piace, è stato retwittato quasi 1500 volte e ha ricevuto oltre 500 commenti.

Potrebbe interessarti