Chi è

Meduza al Festival di Sanremo: la storia e i successi del trio ospite sul palco dell’Ariston

Al Festival di Sanremo ci saranno i Meduza, trio musicale scelto da Amadeus per portare anche la musica house sul palco dell'Ariston. Il gruppo è giovane e amato a livello internazionale.
Meduza al Festival di Sanremo: la storia e i successi del trio ospite sul palco dell'Ariston

Manca sempre meno all’inizio della 72esima edizione del Festival di Sanremo. In questi giorni, stanno emergendo sempre più dettagli sulla kermesse e a rivelarli è lo stesso Amadeus. Proprio in questi istanti, il conduttore e direttore creativo ha rivelato il nome del superospite: il gruppo musicale Meduza. “Spero di poter trasformare per qualche minuto la platea dell’Ariston in una discoteca ha dichiarato entusiasta ai microfoni del Tg1.

Meduza ospiti al Festival di Sanremo: la storia del gruppo musicale

Anche la musica house avrà il suo spazio sul palco dell’Ariston quest’anno, grazie alla speciale partecipazione dei Meduza.

Il gruppo si è formato nel 2019 ed è composto da tre produttori: Simone Giani, Luca De Gregorio e Mattia Vitale. La loro storia comincia nel milanese. Giani e De Gregorio sono diplomati al conservatorio del capoluogo lombardo, mentre Vitale è un dj che si esibisce in molti locali di Milano e dintorni. I tre si conoscono e diventano amici, poi decidono di creare un progetto musicale sulla base di un’idea originale. Il gruppo vuole infatti rivisitare tracce di altri artisti in chiave dance.

I primi a iniziare sono Mattia e Simone, poi nel 2015 si unisce a loro anche Luca.

Nel 2018 iniziano a lavorare a Londra per la Universal UK. Il progetto al quale ancora oggi stanno lavorando nasce ufficialmente nel 2019.

Meduza al Festival di Sanremo: l’origine del nome e i successi musicali

Il nome Meduza è stato scelto dal trio per via dell’interesse nei confronti per la sorella mortale Gorgone Medusa, una figura mitologica dell’antica Grecia.

Simone, Luca e Mattia volevano inoltre ricordare la loro appartenenza all’Italia, con un richiamo al brand di moda Versace.

I brani di successo dei Meduza sono molti. Il singolo Piece of Your Heart è stato nominato come “miglior registrazione dance” ai Grammy Awards.

In questi anni, hanno pubblicato Lose Control, Born to Love, Tell It to My Heart e secondo Forbes, nel 2020 sono stati gli artisti italiani più ascoltati del mondo.

Potrebbe interessarti