Programmi TV

Gianni Morandi al Festival di Sanremo 2022: Apri tutte le porte, il testo completo della canzone in gara

Gianni Morandi torna a Sanremo in qualità di cantante in gara con il brano Apri tutte le porte. Scopri il testo della canzone scritta dall'amico Jovanotti e con chi salirà sul palco dell'Ariston durante la serata delle cover.
Gianni Morandi: origini, carriera musicale, vita privata e la futura partecipazione al Festival di Sanremo

L’eterno ragazzo della musica italiana torna in gara al Festival di Sanremo a ben 50 anni dall’esordio nella competizione canora per eccellenza. L’artista bolognese torna a calcare il palco dell’Ariston dopo averlo calpestato anche in qualità di conduttore nelle edizioni 2011 e 2012. Per la grande occasione Gianni Morandi prende parte alla gara con Apri tutte le porte, pezzo scrittogli dall’amico Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti. Il testo della canzone e scopri cosa interpreterà il cantante nella serata delle cover.

Apri tutte le porte: il testo completo della canzone di Gianni Morandi

Per Gianni Morandi la 72esima edizione del Festival di Sanremo è l’occasione di celebrare la sua lunga ed eterna carriera a ben 50 anni dall’esordio sul palco del Teatro Ariston.

L’attesa stava anche per giocargli un brutto scherzo quando sui ha svelato una brevissima parte del suo pezzo ma dopo aver risolto il disguido è pronto ad esibirsi sulle note di Apri tutte le porte, il brano scritto da Jovanotti e presentato in anteprima su Tv Sorrisi e Canzoni. Leggi il testo del brano:

A forza di credere che il male passerà
Sto passando io
E lui resta
Mi devo trascinare presto fuori di qua
Dai miei pensieri pigri nella testa
Fare qualcosa
Oppormi all’inerzia e alla sua forza
Che rammollisce il corpo mio da dentro
Mantenendo rigida la scorza
Ogni giorno mi sveglio e provo
A dire questo è un giorno nuovo
Se funziona o no non lo so forse sì
Vai così vai così vai così vai così
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Gioca tutte le carte
Fai entrare il sole
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Brucia tutte le scorte
Fai entrare il sole
L’abitudine è una brutta bestia
Un parassita che lentamente infesta
Tutto quanto fino a prendere il potere
E non riesci più a reagire
Ogni giorno mi sveglio e provo
A dire questo è un giorno nuovo
Lo esplorerò
Partendo da ora e da qui
Vai così vai così vai così vai così
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Gioca tutte le carte
Fai entrare il sole
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Brucia tutte le scorte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
E quando il sole non c’è
Lo cerco dentro di me
Se tu mi guardi una volta
Mi basta per ore
E quando il sole va via
Se tu mi fai una magia
Sento tornare l’amore
Amore amore

Gianni Morandi e la quarta serata del Festival

La scelta di Gianni Morandi per la serata dedicata alle cover è una scelta sorprendente ed accattivante che lo metterà al fianco del dj e producer Mousse T in un medley che intende sorprendere tutti.

Potrebbe interessarti