Spettacolo

Maneskin tornano a Sanremo 2022 un anno dopo la vittoria del Festival: i successi e i premi vinti

I Maneskin tornano al Festival di Sanremo 2022 un anno dopo la vittoria del Festival. Il gruppo ha accumulato grandi successi e ha vinto premi importanti a livello internazionale.
Maneskin tornano a Sanremo 2022 un anno dopo la vittoria del Festival: i successi e i premi vinti

Lo scorso anno, i Maneskin vincevano la 71esima edizione del Festival di Sanremo. Ora il gruppo torna sul palco dell’Ariston come super ospite. I 4 artisti sono reduci di un anno colmo di vittorie, premiazioni e momenti entusiasmanti, durante il quale hanno raggiunto grandissimo successo a livello internazionale.

Maneskin al Festival di Sanremo 2022 dopo un anno di successi

La loto vittoria al Festival di Sanremo 2021 è stata l’inizio di un intenso anno ricco di emozioni e di momenti speciali, ma ora i Maneskin tornano lì dove tutto è iniziato. Amadeus li ha voluti come super ospiti della prima serata della 72esima edizione della kermesse.

Damiano David, Vitctoria De Angelis, Thomas Raggi e Ethan Torchio portano con sé un ricco bagaglio di esperienze. Prima il secondo posto a X-Factor nel 2017, poi il gradino più alto del podio di Sanremo 2021 e poi ancora la conquista del pubblico internazionale.

La loro vittoria all’Eurovision Song Contest di Rotterdam ha rappresentato un importantissimo momento per la loro carriera. Da allora infatti, i 4 giovanissimi artisti non hanno fatto che crescere. Con i loro brani hanno scalato le classifiche. Jimmy Fellon li ha voluti per il Tonight Show, ma a coronare la loro carriera è arrivata poi la proposta dei Rolling Stones di aprire il loro concerto di novembre.

I Maneskin ritornano sul palco dell’Ariston: il commento di Amadeus

La notizia della partecipazione dei Maneskin al Festival di Sanremo come ospiti della prima serata è arrivata qualche giorno fa.

Ad annunciarla è stata Amadeus, che ha riservato per loro importanti parole di elogio: “Sono la band più importante, il gruppo più cercato, amato, desiderato al mondo”. Anche il leader del gruppo, Damiano ha parlato, anche a nome dei suoi compagni, dell’occasione offerta. “Vogliamo ringraziare tantissimo Amadeus per aver creduto nel nostro pezzo, è stato il punto di svolta perché è da lì che abbiamo avuto queste grandissime opportunità.

Tornare sarà davvero bello ha commentato.

Potrebbe interessarti