Gossip

Michele Bravi, chi è: carriera, successi, vita privata e l’incidente del vincitore di X Factor Italia 7

Michele Bravi torna sul palco dell'Ariston, partecipando al Festival di Sanremo 2022 con il brano Inverno dei fiori.
Michele Bravi, chi è: carriera, successi, vita privata e l'incidente del vincitore di X Factor Italia 7

Michele Bravi è un cantante, scrittore e youtuber la cui carriera è iniziata da giovanissimo grazie alla partecipazione a X Factor 7, una carriera che ha incontrato un lungo momento di stop a causa di un grave incidente nel quale il cantante è rimasto coinvolto e che gli è costata un’accusa per omicidio stradale.

Il famoso cantautore umbro è riapparso sotto i riflettori con la partecipazione ad Amici Speciali 2020 e con un’apparizione al Festival di Sanremo 2021. Uno dei concorrenti in gara per il Festival di Sanremo 2022, che si terrà dall’1 al 5 febbraio, si esibirà con il brano Inverno dei fiori.

Vediamo chi è più nel dettaglio questo brillante cantante.

Michele Bravi e l’inizio del successo con X Factor Italia 7

Michele Bravi nasce in provincia di Perugia, a Città di Castello, il 19 dicembre 1994. La musica è la passione di Michele fin dall’infanzia. Studia pianoforte e chitarra da quando era piccolo e faceva anche parte del coro locale dei bambini.

A 19 anni, mentre studia al liceo classico, decide di iscriversi ai provini del talent show X Factor Italia del 2013. Il ragazzo si fa subito notare per il suo talento e il pubblico lo acclama. Morgan, uno dei giudici della settima edizione, lo accompagna lungo tutto il percorso, come capitano della categoria Under Uomini.

Il ragazzo riesce ad essere notato da Tiziano Ferro, che compone per lui il brano che lo porta alla vittoria: La vita e la felicità.

La vittoria a X Factor Italia fa esplodere la popolarità di Michele, che inizia a raggiungere un successo dopo l’altro. All’inizio del 2015, dopo un breve periodo di pausa, apre un canale YouTube in cui si racconta ai fan tramite dei video settimanali.

Michele fa coming out nel 2017, parlando a Vanity Fair e a Verissimo di una passata relazione con un regista, dopo molte false supposizioni da parte dei suoi fan, che pensavano avesse una relazione con la YouTuber italiana Alice Venturi.

L’incidente stradale e lo stop alla carriera

La carriera in ascesa di Michele Bravi viene sconvolta e bloccata a causa di un incidente stradale che lo vede coinvolto in prima persona, in cui muore una motociclista di 58 anni; dal 2018, per 1 anno e mezzo Michele annulla tutti i suoi impegni e abbandona la vita pubblica, viste le questioni legali e il grave trauma conseguito.

Il cantante fa richiesta di patteggiamento per 1 anno e 6 mesi di reclusione, con sospensione della pena e non menzione nel casellario giudiziale, richiesta che viene accettata dal giudice dell’udienza preliminare.

Al Corriere della Sera ha raccontato come è uscito profondamente segnato da quell’esperienza: “Quando subisci un trauma forte la tua vita si sposta su un livello nuovo, completamente diverso, che non parla con quello di prima. Quando rivedo le mie vecchie immagini […] è come se stessi guardando non dico uno sconosciuto, ma una persona che vive nel palazzo di fronte al tuo: la riconosci ma non sai bene chi sia, non la stringi. […] Sono una persona molto diversa“.

In un’intervista con Freeda, Michele Bravi ha parlato anche della terapia affrontata dopo il trauma dell’incidente, raccontando di come sia stato importante desensibilizzare l’evento traumatico e reintegrarlo come tutti gli altri ricordi.

Una carriera brillante e piena di successi

Michele Bravi è un cantante molto apprezzato, specialmente dai giovani. Nel corso della sua carriera pubblica 3 album (A passi piccoli, Anime di carta, La geografia del buio) e 2 EP (La vita e la felicità, I Hate Music).

Partecipando nella categoria Big, Michele conquista anche il 4° posto al Festival di Sanremo 2017, con il brano Il diario degli errori.

Un anno dopo esce il suo primo romanzo Nella vita degli altri, pubblicato da Mondadori.

Dopo la pausa dalla carriera, torna sotto i riflettori nel 2020, come concorrente di Amici Speciali, condotto da Maria De Filippi, dove si classifica 2°. Partecipa anche al concerto-evento Heroes e al progetto Scena Unita, due iniziative a sostegno dei lavoratori della musica e dello spettacolo.

L’ultimo album, La geografia del buio, è uscito è uscito il 29 gennaio 2021 e Michele l’ha descritto come “Un disco che nasce dalla solitudine; […] La geografia del buio è una grande riflessione sul dolore. Non è un disco sul come si esce dal buio, ma un concept album che attraversa quel buio e trova un modo per conviverci. Ritengo sia il disco d’amore più grande che abbia scritto e interpretato; […] Ho potuto capire e decifrare il mio dolore solo quando una persona, quella a cui ho dedicato tutto il disco, ha condiviso questa sofferenza con me“.

Sempre a Freeda ha rivelato che l’ultimo album è nato da una promessa fatta a una persona, con cui adesso non ha più una relazione, che l’ha aiutato ad affrontare e a convivere con il suo dolore, il suo buio.

Michele Bravi su Instagram

Su Instagram Michele è seguitissimo e ha circa 1 milione di follower. Sul suo profilo ci sono tanti scatti del cantautore, sia immortalato nella sua vita quotidiana, sia mentre partecipa a eventi o a shooting fotografici per promuovere i suoi dischi.

Potrebbe interessarti