Spettacolo

Sabrina Ferilli alla conferenza stampa di Sanremo fa ridere tutti: “Vivrei in una caserma, ho paura di tutto“

Sabrina Ferilli tra battute ed ironia nella conferenza stampa di Sanremo 2022 prima della finale. Risate generali per le parole dell'attrice.
sabrina-ferilli-conferenza-stampa-sanremo-battute

Co-conduttrice della serata conclusiva del Festival di Sanremo 2022, Sabrina Ferilli ha fatto parlare di sé nelle scorse ore per la sua irriverente conferenza stampa. Uno show vero e proprio, in cui ha risposto con ironia e battute alle domande di Amadeus e si è lasciata andare anche ad alcune sorprendenti dichiarazioni. Alla speaker di Radio Esercito la showgirl confessa: “Vivrei in una caserma“.

Sabrina Ferilli show in conferenza stampa: risate e battute

Sabrina Ferilli show nella conferenza stampa che ha preceduto la quinta ed ultima serata del Festival di Sanremo 2022. Questa sera va in onda l’attesa finale della 72° edizione della kermesse canora e l’attrice è stata scelta da Amadeus come quinta co-conduttrice.

E, nelle scorse ore, proprio al fianco di Amadeus si è lasciata andare a dichiarazioni divertenti nel corso della conferenza stampa.

Parlando della situazione legata al Covid-19 e dell’abbraccio ad Amadeus, seduto al suo fianco, Sabrina Ferilli si lascia andare alle seguenti dichiarazioni: “E vabbè ci contageremo tutti, tanto è finito ‘sto festival, no? Ci porteranno tutti in una caserma diroccata e ci chiuderanno là con la scritta Gruppo Sanremo 2022. Siamo tutti sotto lo stesso cielo“.

Stando alle dichiarazioni riportate da Repubblica, Sabrina Ferilli ha rivelato: “Avevo proposto a Amadeus di spogliarci tutti nudi e di fare un trenino brasiliano, ma ha detto di no. Non è ancora così avanti. Chissà, in un prossimo Sanremo… Magari, al prossimo scudetto della Roma?

Ma c’è il rischio che quando accadrà, ‘l’impalcatura’ non reggerà più“.

Sabrina Ferilli confessa: “Vivrei in una caserma

Grandi risate anche durante lo scambio di battute con la speaker di Radio Esercito, alla quale rivolge un divertente complimento: “Merita un applauso. Io vivrei in una caserma, c’ho paura di tutto“.

Altro momento di ironia quando Sabrina Ferilli si riferisce all’esibizione di Gianni Morandi nelle precedenti serate: “Ma Morandi è ancora vivo? Perché lo hanno fatto esibire alle 2 notte. Va tutto bene sì? Vi siete informati?“.

Potrebbe interessarti