Spettacolo

Lutto a Sanremo, è morto lo chef Alessio Terranova: aveva cucinato i suoi piatti per il Festival

Lo chef Alessio Terranova è morto a pochi giorni dal suo ritorno a casa dal Festival di Sanremo, durante il quale aveva cucinato per gli ospiti della kermesse. Lutto per il Festival.
Lutto a Sanremo, è morto lo chef Alessio Terranova: aveva cucinato i suoi piatti per il Festival

Sanremo piange una delle figure fondamentali del “dietro le quinte” del Festival. Lo chef Alessio Terranova è morto in queste ore, dopo un incidente stradale. Chi lo ha conosciuto in prima persona, lo ricorda ora con messaggi commossi sui social, condividendo messaggi di speranza per l’altra persona coinvolta con lui nello schianto.

Lutto a Casa Sanremo: è morto lo chef Alessio Terranova

Alessio Terranova era lo chef che nel corso del Festival di Sanremo si è occupato di cucinare le sue specialità per gli ospiti di Casa Sanremo. Aveva 37 anni e, come riporta Rai News, lo scorso 5 febbraio aveva dato il suo personale “arrivederci al prossimo anno” alla kermesse, con un post condiviso sul suo profilo Facebook.

La scorsa notte però, la sua vita è stata spezzata da un tragico incidente. Il 37enne era a bordo di una Bmw bianca, quando si è schiantato contro il guardrail sul ponte della statale 113, al confine fra Oliveri e Falcone, nel Messinese. I soccorsi giunti sul posto lo hanno immediatamente trasportato presso l’ospedale di Patti, ma per lui non c’è stato più nulla da fare. Oltre a Terranova, sulla macchina viaggiava anche un 33enne, rimasto ferito. Quest’ultimo si troverebbe attualmente ricoverato nell’ospedale Fogliani di Milazzo.

Morto Alessio Terranova: il commento del sindaco di Falcone

In queste ore, il sindaco di Falcone Nino Genovese ha dedicato un lungo e commosso messaggio d’addio a Alessio Terranova. “In meno di una settimana dall’immensa soddisfazione professionale di Sanremo e al farci gioire per te e con te, a lasciarci distrutti e smarriti per il tuo tragico ed improvviso addio alla vita” scrive il primo cittadino. “Dovevamo ancora fare quell’articolo per celebrare la tua presenza a Casa Sanremo come Chef, invece ora sui giornali si leggerà sì di Alessio Terranova come grande Chef, ma per aver prematuramente perso la vita in un tragico incidente” aggiunge tristemente.

“Avevi tanti progetti di cui mi parlavi con l’entusiasmo e la professionalità che ti contraddistingueva, affrontando ogni prova, anche la più dura, sempre col sorriso sul volto” ricorda Genovese. “Oggi è un giorno di immenso dolore per tutta la comunità di Falcone, che si stringe alla mamma, al fratello, a tutti i parenti ed ai tantissimi amici!” commenta ancora. “A tutti noi mancherà il tuo sorriso, la tua allegria, la tua immensa simpatia e la tua sincera amicizia; e ti ricorderemo sempre con affetto” lo saluta infine.

Potrebbe interessarti