Programmi TV

Sergio Castellitto vestirà i panni del generale Dalla Chiesa: la nuova fiction Rai è in lavorazione

L'attore Sergio Castellitto diventa il generale Dalla Chiesa nella nuova fiction Rai in lavorazione. Scopri tutti i dettagli in merito al nuovo prodotto.
Sergio Castellitto

Sergio Castellitto tornerà presto in onda su Rai1 con un nuovo progetto che racconterà la straordinaria vita del generale Dalla Chiesa. Stando alle indiscrezioni, l’uomo dello Stato ucciso dalla mafia nella città di Palermo nella tragicamente nota strage di via Carini sarà interpretato proprio dall’apprezzato attore romano. Le riprese del nuovo prodotto si stanno svolgendo proprio in questi giorni nel capoluogo siciliano che metterà a disposizione alcune delle ambientazioni reali che fecero da sfondo alla storia del generale ucciso da Cosa Nostra. Scopri tutti i dettagli della nuova fiction.

Sergio Castellitto diventa il generale Dalla Chiesa

La vita del generale Dalla Chiesa torna ad essere al centro di una produzione televisiva dopo svariato tempo.

Stando alle indiscrezioni fornite da Tv Sorrisi e Canzoni, sarà la Rai a raccontare nuovamente la storia dell’eroico uomo di Stato che già tante volte è stata al centro della narrazione televisiva.

Ad occuparsene in passato fu anche la Mediaset che mandò in onda nel 2007 una miniserie in due puntate dove a vestire i panni del generale ci fu Giancarlo Giannini. Secondo la notizia della rivista questa volta ad interpretarlo ci sarà Sergio Castellitto, apprezzato attore romano che così farà i suo ritorno su Rai1.

La nuova fiction dovrebbe arrivare sugli schermi della rete pubblica ammiraglia nella prossima primavera, con le riprese che si stanno ultimando nella città di Palermo proprio in questi giorni.

La trama delle fiction sul generale Dalla Chiesa

Stando alle indiscrezioni tra le location principali della fiction spiccheranno proprio la Prefettura di Palermo e la famosa Villa Pajno, la casa che fu proprio di Dalla Chiesa durante la sua breve prefettura. Il racconto dovrebbe muoversi intorno alla ricostruzione dell’attentato di via Carini, in cui per colpa di Cosa Nostra il 3 settembre del 1982 persero la vita sia il generale che la moglie Emanuela Setti Carraro e l’agente della sua scorta Domenico Russo.

Potrebbe interessarti