Good News

La commovente lettera di un piccolo tifoso scatena una gara di solidarietà sul web: cosa hanno organizzato

Una squadra ha ricevuto la lettera di un piccolo tifoso in difficoltà economiche. La reazione della squadra e del web non si è fatta attendere: ecco cosa hanno organizzato.
La commovente lettera di un piccolo tifoso scatena una gara di solidarietà sul web: cosa hanno organizzato

La lettera di un piccolo tifoso ha commosso un’intera squadra di calcio e anche il web. Il bambino, di 6 anni e mezzo, ha scritto alla squadra del cuore per promettere che un giorno avrebbe assistito alle loro partite, ma che al momento non poteva permetterselo. Ecco il contenuto della lettera e l’incredibile iniziativa del web.

La lettera del piccolo tifoso che ha commosso il web: cosa c’è scritto

Si è firmato semplicemente “Joe, 6 anni e mezzo”. Non ha scritto il mittente neanche sulla lettera, scritta su un pezzo di foglio strappato, ma né il web né la squadra dello Swindon sono rimasti indifferenti.

Il piccolo tifoso inglese ha inviato alla sua squadra del cuore queste parole: “La mamma non può venire alle partite dello Swindon perché non ha i soldi per il cibo e deve pagare i miei pasti a scuola. Mi piace molto il giocatore Harry McKirdy. Un giorno verrò allo stadio”. Incollate alla lettera con lo scotch, il piccolo Joe ha spedito anche 3 monete dal valore complessivo di 26 pence con la scritta “per Harry”, l’attaccante dello Swindon Town, club inglese militante in League Two. La squadra ha subito pubblicato la lettera su Twitter, chiedendo aiuto per rintracciare il piccolo Joe. Il web ha risposto con un’incredibile gara di solidarietà.

La gara di solidarietà e la raccolta fondi per il piccolo tifoso dello Swinton

I tifosi dello Swindon hanno risposto all’appello organizzando una raccolta fondi con l’obiettivo iniziale di 1.000 sterline, raggiungendone in breve tempo la cifra di 7.200£. L’obiettivo della campagna è “dare la possibilità a Joe e alla sua famiglia di assistere alla partita e a Joe la possibilità di diventare la mascotte della giornata, regalandogli un’esperienza indimenticabile per tutta la vita!

”, come si legge sulla piattaforma su cui è stata lanciata.

In molti hanno risposto al tweet dello Swindon Town, offrendosi di regalare al piccolo alcuni biglietti per le partite. Qualcuno si è anche reso disponibile ad acquistare del cibo per Joe e la sua famiglia. Il club ha creato un hashtag e un indirizzo mail per avere notizie del bambino, nonostante gli scetticismi di alcune persone. In particolare, qualcuno non crede che la calligrafia della lettera possa essere quella di un bambino. L’iniziativa di solidarietà intanto è partita, in attesa di scoprire chi è il mittente e qual è la sua storia che l’ha portato a scrivere questa dolce lettera.

Leggi il Tweet

Potrebbe interessarti