Grande Fratello

Soleil Sorge asfalta Davide Silvestri in diretta al Grande Fratello Vip: “Le cose le pensi ma non le dici”

Davide Silvestri nel mirino di Soleil Sorge, che al Grande Fratello Vip lo accusa di non esporsi e di non essere trasparente. Duro confronto in puntata.
davide-silvestri-contro-soleil-sorge-gf-vip

Al Grande Fratello Vip alcuni concorrenti hanno manifestato disappunto per alcuni recenti atteggiamenti di Davide Silvestri. Il concorrente viene messo da Alfonso Signorini a confronto con tre Vippone: Soleil Sorge, Nathaly Caldonazzo e Lulù Selassié. Durissimo, in particolare, il faccia a faccia con Soleil che lo accusa di poca trasparenza lanciandogli sonore accuse.

Davide Silvestri e Soleil Sorge: scontro e probabile fine di un’amicizia

Davide Silvestri messo sotto torchio al Grande Fratello Vip, con Alfonso Signorini che vuole vederci chiaro sulle ultime dinamiche di gioco che l’hanno visto sotto i riflettori.

Il concorrente, in particolare, è finito nella scorsa puntata nel mirino di tre Vippone, che l’hanno nominato: Soleil Sorge, Nathaly Caldonazzo e Lulù Selassié. Il primo confronto è con Soleil, ed è decisamente quello più agguerrito ed acceso. Davide specifica per quale motivo, nell’ultimo periodo, abbia cambiato atteggiamento verso la coinquilina: “Sono sempre stato zitto perché su tante cose con te non ero d’accordo. All’inizio ero molto più schietto con te, ti dicevo di non esporti troppo perché ti avrebbero attaccata. Poi le ho detto: ‘Mi sta antipatico questo tuo atteggiamento’.

Io mi sono distaccato e sono rimasto nel mio“.

Soleil però non ci sta e lo attacca, accusandolo di non esporsi: “Se forse ho un pregio è che dico quello che penso e sono esposta. Tu invece nei miei confronti non hai mai detto cose per non fare figure di me**a“. L’attore però controbatte: “Non mi espongo come ti esponi tu. Sono diverso da te“. La coinquilina lo accusa così di falsità e di seguire un strategia: “È la tua strategia nel gioco, perché tu le cose le pensi ma non le dici“.

Davide Silvestri contro Nathaly Caldonazzo: “A pelle non ci piacciamo

Il secondo confronto avviene con Nathaly Caldonazzo, che rivela di avvertire da parte sua ostilità: “Io ho sempre cercato di capirlo e conoscerlo, ma ho sempre trovato un muro, una persona che con me non si è mai concessa di un centimetro.

Ci ho provato, ma sempre visto in lui questo. È una persona che qua dentro tende a dividere piuttosto che a unire. Anche con Barù, voi fate gruppetto e parlate male“.

Davide spiega come abbia iniziato a mostrarsi freddo nei confronti dell’attrice sin dall’inizio, a seguito di alcuni episodi: “È vero, abbiamo provato all’inizio, ma ho capito la tua personalità da pochi gesti.

Quando abbiamo fatto un brindisi e tu hai detto: ‘Ai nemici’.

Io con ironia ti ho risposto: ‘Sempre e comunque’. Poi abbiamo continuato a parlare, ma a pelle non ci piacciamo. Per quanto riguarda le strategie, qua sei una delle poche che ho scoperto che parla male di me“.

Lulù Selassié definisce “infame” Davide Silvestri: la reazione dell’attore

Lulù Selassié, infine, ha definito “infame” l’atteggiamento di Davide Silvestri, che ha un grande rapporto di amicizia con Manila e Miriana ma che non le avrebbe difese a dovere dopo la loro lite con Katia Ricciarelli. La Princess spiega: “Per me un infame è l’amico che fa tanto l’amico ma quando ti attaccano, non ti difende e, anzi, sta zitto e non parla male.

Era una cosa su Manila e Miriana, persone a cui voglio molto bene“.

Davide spiega però come entrambi abbiano cercato di chiarire, comprendendo le ragioni della Selassié: “Lulù la perdono, la capisco. Capisco cosa voglia dire“.

Potrebbe interessarti