Programmi TV

A C’è posta per te Noemi fa una sorpresa ai genitori: “Mai giudicata”, la battuta di Francesco Totti

La prima storia della puntata del 26 febbraio di C'è posta per te ha visto come protagonista Noemi. La ragazza ha voluto ringraziare i suoi genitori per l'amore e il supporto.
C'è posta per te Noemi

C’è posta per te è tornato in prima serata su Canale 5 con un nuovo emozionante appuntamento. La puntata è cominciata con una prima storia piena di commozione.

Noemi, infatti, ha chiamato il famoso people show per fare una sorpresa ai suoi genitori, fondamentali per la sua vita, ma anche per quella di suo figlio. Il bambino è arrivato quando lei aveva solo sedici anni.

Ad aiutare la ragazza con il suo regalo, Francesco Totti, idolo sportivo dei genitori della ragazza.

La storia di Noemi a C’è posta per te

Noemi ha deciso di chiamare C’è posta per te per fare una sorpresa ai suoi genitori: “Questa è la storia di un regalo“.

L’obiettivo di Noemi era quello di ringraziare i suoi genitori, per tutto il supporto ricevuto: “Scusa perché non è stata una figlia perfetta e vuole dirgli ‘Grazie’”.

Infatti, la ragazza ha avuto il pieno aiuto dei suoi genitori nel momento più difficile della sua vita. Noemi, a 16 anni, è rimasta incinta del piccolo Cristian: “Quando aveva 16 anni… Rimane incinta… La mamma l’abbraccia, si mette a piangere e le dice ‘La scelta è la tua però io ci sarò sempre’”. Anche il padre ha accettato subito, la complicata situazione della figlia: “Non ti preoccupare faccio due lavori ma credimi che a tuo figlio non gli farò mancare niente”.

Anche dopo la nascita del nipotino, i genitori hanno continuato a dare un grande aiuto alla ragazza: “Non facevo altro che lamentarmi… Le amicizie sparivano… Piangevo sempre… La mamma gli spiega tutto… Mamma aveva a quel punto due bambini… Il papà fa 15 ore di lavoro al giorno“.

La lettera commovente di Noemi ai genitori

Noemi ha chiamato C’è posta per te per fare un regalo molto importante ai suoi genitori. La ragazza ha voluto, per la prima volta, dichiarare loro il suo amore in modo diretto: “Di solito sono abituata a scrivervi dei lunghi messaggi al cellulare, per dirvi grazie e per dirvi quando vi voglio bene… Voglio dirvelo davanti a tutti… Devo smettere di vergognarmi… Voglio aprire il mio cuore e dirvi ‘Grazie’… Vi ammiro tanto… Non mi avete mai lasciata sola… Non mi avete mai giudicata”.

Noemi ha raccontato tutti i sacrifici che la coppia ha fatto per lei: “Non mi sono mai sentita una figlia sfortunata… Genitori adorati… Migliori amici ma anche i miglior maestri…. Sempre presenti nonostante i vostri sacrifici… Certi giorni non era facile far quadrare i conti… Vi sareste meritati un’altra vita”.

Ma i genitori hanno trasmesso a Noemi il bene più prezioso, quello dell’amore: “Lo vedo che siete l’amore vero… Tu non mi hai giudicata nemmeno un secondo, tantomeno rimproverata”.

Anche la nascita del bambino della ragazza è stato un momento unico per tutta la famiglia: “Il giorno più bello della nostra vita… Impegno assurdo, difficilissimo, senza tregua… Dite che il mio Cristian sia un dono di Dio“.

Francesco Totti fa una sorpresa ai genitori di Noemi a C’è posta per te

Noemi ha voluto convocare i suoi genitori nel famoso people show di Canale 5. La sorpresa della ragazza è stata accompagnata dalla presenza di Francesco Totti.

La coppia è così tanto tifosa del calciatore, da aver consigliato per il nipotino lo stesso nome del figlio dello sportivo: “Chiama per i suoi genitori… Suo figlio si chiama come tuo figlio ed è stato per quello che l’avete chiamato Cristian“.

Francesco Totti ha lodato i due genitori: “Trovare dei genitori così non è semplice… La famiglia è la cosa più importante”. Sulla possibilità di diventare nonno ha aggiunto: “Io spero più tardi possibile“.

Potrebbe interessarti