Spettacolo

Geostorm: significato, trama, cast e trailer del film con Gerard Butler in onda questa sera su Italia 1

Geostorm va in onda su Italia1 nella prima serata di domenica 27 febbraio 2022. La trama, il cast e curiosità del film con Gerard Butler in onda dalle 21:30.
GEOSTORM

Nella prima serata di domenica 27 febbraio 2022 a partire dalle ore 21:20 su Italia1 va in onda il disaster movie dal titolo di Geostorm. Nella pellicola il pubblico si imbatterà in un classico prodotto apocalittico nel quale a farla da padrone sarà un impianto satellitare globale, chiamato Dutch Boy. Sul suo funzionamento si basano le instabili condizioni climatiche del nostro pianeta e tutto fila liscio fino a che l’uomo che se ne occupa, Jake Lawson interpretato dal divo Gerard Butler, non viene allontanato scatenando il malfunzionamento di tutto l’impianto che porterà ad una pioggia di detriti pronta a radere al suolo la terra.

Il cast, le curiosità e la trama completa del film con Gerard Butler.

Geostorm: il cast e le curiosità del film

Geostorm è un film di genere action misto a quello catastrofico uscito nelle sale cinematografiche nel 2017 e distribuito anche in quelle italiane a partire dal 1 novembre dello stesso anno. La regia del film spetta a Dean Devlin, apprezzato autore che ha raggiunto il successo con la partecipazione all’iconico film di fantascienza Stargate del 1994.

Il cast del film vede come protagonista il personaggio interpretato da Gerard Butler, che ha conquistato la fama mondiale per la sua interpretazione vigorosa del re Leonida nel film di guerra 300.

L’attore qui veste i panni del protagonista chiamato Jacob “Jake” Lawson. Al suo fianco spiccano gli altri attori volti noti soprattutto del cinema statunitense Abbie CornishJim SturgessEd Harris e Andy García.

Geostorm: la trama e il significato del film

Il fragile sistema climatico del pianeta Terra è controllato da un impianto satellitare chiamato Dutch Boy, che permette di equilibrare i danni scaturiti dalla scellerata gestione climatica da parte dell’uomo.

Jake Lawson era inizialmente il responsabile del progetto fino a quando viene tagliato fuori a causa del suo caratterino e delle sue avventate azioni e così viene sostituito da suo fratello Max.

Tre anni dopo questo evento, in Afghanistan si verifica un episodio climatico dai contorni catastrofici. Lawson si batte per far capire l’entità del problemi ai governatori dello Stato che prima lo aveva estromesso dal progetto Dutch Boy senza però trovare risposta. La non tempestiva scelta di prendere in carico gli allarmi dell’uomo porteranno ad una catastrofe l’intero pianeta, le quali sorti finiranno per essere nuovamente nelle mani del poco ascoltato Lawson.

Potrebbe interessarti