Uomini e Donne

Stefania lancia delle accuse a Giuliana Manfroncelli a Uomini e Donne, la Dama sbotta: “Non rompere le pal**”

Stefania ha raccontato di aver sentito una chiamata di Giuliana Manfroncelli. La Dama faceva capire di essere molto interessata alla visibilità. Giuliana ha lasciato lo studio.
Stefania attacca Giuliana a Uomini e Donne

Nella puntata dell’8 marzo di Uomini e Donne, è stato chiamato, nuovamente, al centro dello studio Biagio Di Maro. Ma, contro ogni previsione, non è stato il Cavaliere a scatenare le liti in puntata. Ci ha pensato, invece, Stefania, che ha accusato Giuliana Manfroncelli si essere nel dating show solo per visibilità.

La Dama non ha preso per nulla bene le insinuazioni della collega e ha abbandonato lo studio televisivo.

La lite tra Stefania e Giuliana Manfroncelli a Uomini e Donne

É davvero triste pensare quanto, anche i protagonisti che sembrano distinguersi in modo positivo a Uomini e Donne, siano, in realtà, presenti nel dating show solamente per un briciolo di notorietà.

Oggi ci ha pensato Giuliana Manfroncelli a deluderci, toppando per ben tre volte.

Stefania l’ha accusata di essere nel dating show solo per la fama: “Ho sentito che lei parlava al telefono… Biagio, mamma, mi ha dato una bella visibilità, perché già sto al centro”. Un addebito reale, mai smentito dalla Dama: “Non ho negato quello che ho detto”. Oltre questo primo errore, Giuliana Manfroncelli ha errato nuovamente rendendosi protagonista di una vera caduta di stile, culminata nel bippato abbandono dello studio televisivo: “La visibilità non mi porta, soprattutto, una lira… La famiglia la campo io… Che cosa ti porta la visibilità?… Allora non rompere le pal**”.

Ma, come se ciò non bastasse, abbiamo anche scoperto che la Dama schifava tanto Biagio Di Maro in puntata, ma fuori un po’ di meno: “Vogliamo dire che è successo tra te e me?”. Veramente inqualificabile.

Franco dalle citazioni auliche alla fisicità a Uomini e Donne

A differenza di Giuliana Manfroncelli, Franco non ha deluso, nella puntata dell’8 marzo, perché già si era capito bene di che pasta era fatto il Cavaliere.

Malgrado il tentativo, andato a vuoto, di approccio fisico con Enza: “Lui doveva fare un massaggio a lei”, il professore ha continuato a sputare giudizi sui colleghi del parterre per tutta la puntata: “Vi leggeste qualche libro ogni tanto, vi farebbe tanto bene… Analfabeta… Siete un branco di Farisei”.

Tina Cipollari ha attaccato il Cavaliere: “Te reputi un gentiluomo… Come pretendi che una signora mai vista… Si fa fare un massaggio da te… Sotto le mani tue poi?… Certe cose si chiedono, solitamente, quando uno ha una certa conoscenza”.

Ma è stata le neo arrivata, Caterina, ad asfaltarlo: “Non ho proprio voglia di dirti nulla, vorrei proprio scappare… La vergogna degli uomini”.

Potrebbe interessarti