Programmi TV

Il Caso Collini, la vera storia dietro il film per la tv con protagonista Franco Nero in onda su Rai3

In onda Il caso Collini, film diretto da Marco Kreuzpainter e basato sulla storia vera dello scrittore tedesco Ferdinand Von Schirach: cosa si nasconde dietro al libro dell'autore.
Il Caso Collini, la vera storia dietro il film per la tv con protagonista Franco Nero in onda su Rai3

Rai3 questa sera proporrà Il caso Collini, film con protagonista Franco Nero diretto da Marco Kreuzpainter e basato sul romanzo di Ferdinand von Schirach, che nel suo libro ha proposto una vicenda che lo riguarda molto da vicino. L’autore infatti, come il protagonista della storia, ha delle ombre nel proprio passato che ha scoperto solo durante la propria adolescenza.

Il Caso Collini: la vera storia dell’autore Ferdinand von Schirach

L’autore del romanzo Il caso Collini, pubblicato nel 2011, porta sulle proprie spalle il peso di una terribile eredità, che ha cercato di esorcizzare con questo racconto.

Suo nonno era infatti Baldur von Schirach, figura capo della gioventù hitleriana e governatore nazista di Vienna; durante il processo di Norimberga è stato condannato a 20 anni di carcere per crimini contro l’umanità – per aver deportato circa 185mila ebrei verso i campi di sterminio. Lo scrittore, come ha raccontato alla rivista Der Spiegel, ha scoperto durante l’adolescenza di questo terribile segreto celato dalla sua stessa famiglia: “Avevo 12 anni. Nel nostro libro di storia c’era una sua foto: ‘Baldur von Schirach, leader della gioventù Hitleriana’. Riesco ancora a vederla“.

Affrontando questo terribile e oscuro segreto riguardante suo nonno, von Schirach ha affrontato quello che i tedeschi chiamano vergangenheitsbewältigung, il senso di colpa con cui le generazioni nate subito dopo l’olocausto hanno dovuto convivere.

Nel film, che come anticipato sarà trasmesso questa sera su Rai3, sarà raccontato il passato di Fabrizio Collini e della vittima (Hans Meyer), che si lega a doppio filo anche alle vicende accadute realmente a Montecatini dopo la liberazione tedesca. In quell’occasione furono torturati e uccisi due ventenni italiani, Bruno Baronti e Foscarino Spinelli, per poi essere impiccati ai lampioni della piazza.

Terribili vicende, quelle nel passato di Collini che, come anticipato, fanno parte anche del passato di Baldur von Schirac e che l’autore del libro ha cercato di raccontare con tutta l’onestà possibile, facendo dunque i conti con il passato legato al suo cognome.

Il caso Collini, cast e trama del film in onda questa sera su Rai3

Il caso Collini è un film drammatico del 2019 diretto da Marco Kreuzpaintner (noto per opere come Sommersturm e Beat) e come detto è tratto dal romanzo scritto da Ferdinand von Schirach. Il dramma giudiziario racconta la storia di Fabrizio Collini (interpretato da Franco Nero), un pensionato italiano emigrato in Germania nel secondo dopoguerra e accusato dell’omicidio di un imprenditore e filantropo di nome Hans Meyer.

Sul cadavere sono stati ritrovati dei chiari segni che lo collegano a Collini, ma quest’ultimo non offre un movente per l’omicidio. Il caso viene dunque affidato ad un giovanissimo avvocato d’ufficio di nome Caspar Leinen, che inizia a scavare nel passato della vittima portando alla luce eventi orribili commessi durante la seconda guerra mondiale.

Potrebbe interessarti