Programmi TV

LDA e Calma contro Rudy Zerbi per il brano scelto ad Amici: “Imparate a essere umili”. Interviene Gigi D’Alessio

LDA e Calma contestano la scelta de La Paranza di Daniele Silvestri da parte di Rudy Zerbi che li rimprovera duramente. Sulla vicenda arriva anche il commento di Gigi D'Alessio.
lda rudy zerbi gigi dalessio amici

Durissimo confronto ad Amici, dove gli alunni LDA e Calma hanno criticato la scelta della canzone con cui esibirsi di Rudy Zerbi, La Paranza di Daniele Silvestri. I due giovani cantanti si sono rifiutati di prepararla, ma l’insegnante li ha rimbrottati sul fatto di aver sottovalutato una canzone dal grande successo con un significato molto profondo. Sulla lite è intervenuto anche Gigi D’Alessio, padre di LDA, che ha dato ragione a Zerbi commentando che i due ragazzi hanno ancora molta strada da fare.

LDA e Calma boicottano La Paranza di Daniele Silvestri

LDA e Calma avrebbero dovuto preparare il loro duetto per il serale di Amici, per cui Rudy Zerbi ha scelto il successo del cantante Daniele Silvestri.

I due però non si sono detti disponibili, con LDA che ha dichiarato come studiare quel pezzo sarebbe stata “una perdita di tempo“, e dicendosi “allibito” per la scelta. Calma, alias Marco Barbieri, si è detto d’accordo, aggiungendo che cantare quella canzone sarebbe stato come andare “a fare i giullari di corte“.

I due sono stati restii i a contestare il pezzo assegnato da Rudy Zerbi, ma alla fine le resistenze hanno vinto. “Io questa settimana ho un pezzo che mette un po’ in risalto quello che posso fare“, dichiara LDA, “A me andava bene pure un reggaeton, almeno parlava di qualcosa.

Con tutto il rispetto“. Calma aggiunge “Io mi vergogno“.

La sfuriata di Rudy Zerbi: “Siete ignoranti e presuntuosi

Non ha preso bene questa presa di posizione Rudy Zerbi, che ha duramente rimproverato i due alunni di Amici. “Chi si deve vergognare siete voi, ma non di cantare una canzone così, ma dell’ignoranza con la quale avete affrontato un pezzo di questo genere“, ha dichiarato l’insegnante, “Con la supponenza con la quale parlate di cose che non sapete neanche cosa siano, con la straffottenza con quale vi rivolgete a un’artista come Daniele Silvestri, a una canzone… Voi sapete di cosa parla?

Lì dentro si parla di mafia, di Cosa Nostra. Non lo sapete perché siete ignoranti, presuntuosi, supponenti, saccenti e fate una figura terribile.

Sembrate quello che poi non siete“.

Rudy Zerbi ha concluso: “Adesso entrambi imparate prima di giudicare, imparate ad essere umili e mettetevi alla prova. Siete tanto brillanti quando dovete parlare, quando dovete cantare lo siete molto meno. Non avete niente più degli altri. Non vi voglio sentir dire più niente, voglio vedervi lavorare. Crescete e documentatevi.

E portate a casa sta canzone, poi da papera vi vestite a Carnevale“.

Interviene Gigi D’Alessio: “Bravo Rudy!”

La questione è stata commentata anche da Gigi D’Alessio, padre di LDA, che si è trovato d’accordo con l’insegnante. “Bravo Rudy!! Condivido tutto quello che hai detto!!!!! Devono ancora crescere ed imparare tanto. Un anno di Amici non basta“, ha scritto su Twitter il cantante.

Potrebbe interessarti