Cronaca Italia

Ragazzino di 12 anni salta su un lucernario e precipita nella metropolitana a Milano: le foto dell’incidente

Nella sera di martedì un ragazzino di 12 anni giocando sopra alla stazione della metropolitana Famagosta, a Milano, avrebbe sfondato una cupola in plexiglass, precipitando.
Ragazzo di 12 anni precipita nella metropolitana a Milano

Martedì sera, poco prima delle 21 un lucernario della stazione della metropolitana Famagosta, a Milano, è caduto, facendo precipitare un ragazzo di 12 anni. Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che il ragazzino stesse giocando nell’area verde sopra alla stazione, decidendo dunque di scalare la struttura, alta circa un metro e mezzo, con la base in cemento che regge le cupole lucernarie della stazione. I danni, fortunatamente, non sembrano essere gravi. 

Ragazzo di 12 anni precipita dal lucernario della metropolitana

Le ricostruzioni dei pochi attimi in cui il crollo del lucernario della metropolitana è avvenuto, sembrano parlare chiaro, a causarne la rottura sarebbe stato il ragazzo stesso che ci sarebbe saltato ripetutamente sopra.

Poco prima, infatti, sembra che stesse giocando con alcuni amici nell’area verde a livello della strada. Si sarebbe, dunque, arrampicato sulla struttura alta circa un metro e mezzo utilizzata per reggere i lucernari della stazione. 

Salito sulla cima della struttura, non curante del pericolo che correva, avrebbe iniziato a saltare, finendo per sfondare il pannello a cupola in plexiglass rinforzato. Sarebbe infine precipitato fino al pavimento del mezzanino, a pochi metri dai tornelli di accesso.

I pochi minuti in cui si è svolta la vicenda sono stati immortalati dai presenti, che hanno prestato anche i primi soccorsi.

L’intervento dei soccorsi e il trasporto in ospedale

Lo spavento dei viaggiatori pronti a prendere il treno ha permesso un rapido intervento dei soccorsi.

Sul posto sarebbero intervenuti gli operatori del 118, una pattuglia della Questura ed una della Polizia locale, ed infine anche il personale ATM. Questi ultimi hanno subito avviato i dovuti accertamenti rispetto a quanto avvenuto.

Il ragazzo di 12 anni precipitato nella metropolitana è stato subito trasportato all’ospedale Niguarda, nel milanese.

I medici avrebbero, dunque, accertato l’assenza di fratture e danni gravi, ma sono comunque in corso le analisi del caso. 

Potrebbe interessarti