Lifestyle

L’attrice famosissima di Dirty Dancing si è pentita dell’intervento estetico: com’è oggi Jennifer Grey

Jennifer Grey, l'iconica Baby di Dirty Dancing, torna a far parlare di sè per alcune dichiarazioni che riguardano rimorso provato dopo l'intervento chirurgico a cui si è sottoposta.
Jennifer Grey è la Baby di Dirty Dancing, com'è cambiata negli anni: il rimorso per l'intervento estetico

Vi siete mai chiesti che fine abbia fatto Jennifer Grey, l’iconica Baby di Dirty Dancing? Se in molti infatti, vedendola ballare con Patrick Swayze, hanno immaginato subito che avrebbe avuto una carriera a dir poco favolosa, con il tempo la donna è quasi completamente sparita dai radar. Di questa assenza ne ha parlato la stessa attrice, spiegando anche che tutto è iniziato a causa di un intervento chirurgico a cui si è sottoposta.

Jennifer Grey, l’intervento chirurgico che le ha cambiato l’aspetto e che oggi rimpiange

Correva l’anno 1987 quando il pubblico impazziva sulle note della colonna sonora di Dirty Dancing e sognava sull’amore da favola tra Baby e Johnny – interpretati rispettivamente da Jennifer Grey e Patrick Swayze.

Proprio in quegli anni non si faceva che parlare soprattutto di lei e della carriera che avrebbe potuto avere dopo il successo registrato dal film musicale. Sembra però che il destino avesse altri piani per lei e, ad oggi, addirittura in molti si chiedono che aspetto abbia oggi l’interprete di Baby.

Jennifer Grey è la Baby di Dirty Dancing, com'è cambiata negli anni: il rimorso per l'intervento estetico

Come si può notare dalla foto, l’attrice in passato è ricorsa alla chirurgia estetica per aggiustare il proprio naso. Del resto la donna ne non ha mai fatto mistero e, anzi, proprio di recente è tornata sull’argomento mostrandosi tuttavia pentita della sua decisione.

Intervistata dalla rivista People, la Grey ha spiegato che proprio quell’operazione – che avrebbe dovuto aiutarla a sentirsi più a suo agio con se stessa – l’ha resa invisibile agli occhi degli altri. Sembra infatti che ad una premiere Michael Douglas non l’abbia riconosciuta e, dunque, non l’abbia salutata: “Era la prima volta che uscivo in pubblico. Avevo l’impressione di essere diventata completamente invisibile da un giorno all’altro. Agli occhi del mondo non ero più me stessa” ha rivelato l’attrice.

Ero così arrabbiata con mia madre per avermi sempre detto che dovevo farmi il naso” aggiunge poi la donna, spiegando di aver vissuto la situazione come una sconfitta personale. Una situazione dunque che invece di aiutarla le ha creato qualche problema, anche se oggi ha capito che l’importante è essere in pace con se stessi.

Voglio solo sentire chi sono ora. Ma penso che quando chiedi ad altre persone chi sei e chiedi alle persone di amarti e prendi la loro opinione come una definizione del tuo valore, è una pendenza scivolosa, amico” ha spiegato. “Ho speso così tante energie cercando di capire cosa ho fatto di sbagliato, perché sono stato bandita dal regno.

Questa è una bugia. Mi sono bandita da sola“.

Jennifer Grey, cos’ha fatto dopo Dirty Dancing: carriera e vita privata

Come ha spiegato la stessa Jennifer Grey, per lei non è stato affatto facile rimanere nel mondo del cinema. Nonostante gli occhi del pubblico in un primo momento fossero tutti puntati su di lei, negli anni immediatamente successivi è riuscita a prendere parte a piccole produzioni (cinematografiche e televisive). Tra le sue apparizioni più note si ricordano quelle nell’amatissima sitcom Friends e nel film Bounce (con Ben Affleck e Gwyneth Paltrow).

Per quanto riguarda la sua vita privata, invece, sappiamo che per un periodo è stata fidanzata con il collega Johnny Depp e che nel 2001 ha sposato il regista e attore Clark Gregg – con cui ha avuto una figlia di nome Stella. Nel 2020, tuttavia, si è separata dal marito e nel 2021 si è definitivamente concluso il loro matrimonio con l’ufficializzazione del divorzio.

Potrebbe interessarti