Cronaca Italia

Bimbo di 10 anni cade da una scogliera durante una passeggiata e muore: tragedia nel Siracusano

Dramma ad Augusta, in provincia di Siracusa: un bambino di 10 anni ha perso la vita e, secondo la ricostruzione, sarebbe precipitato da una scogliera mentre stava passeggiando lungo un costone.
Bimbo di 10 anni cade da una scogliera durante una passeggiata e muore: tragedia nel Siracusano

Tragedia sul litorale di Augusta, dove un bimbo di 10 anni è morto a seguito di una caduta dalla scogliera. Secondo una prima ricostruzione, il piccolo sarebbe precipitato mentre stava passeggiando lungo un costone a ridosso del mare.

Bimbo di 10 anni cade da una scogliera e muore ad Augusta

Il bambino di 10 anni sarebbe originario di Catania, riferisce Ansa, ed è morto ieri per le conseguenze di una caduta sugli scogli mentre camminava lungo un costone roccioso a ridosso del mare sul litorale di Augusta, in provincia di Siracusa.

Il dramma si sarebbe consumato nella zona di Costa Saracena e per il piccolo ogni tentativo di soccorso si sarebbe rivelato inutile.

Bimbo di 10 anni muore dopo caduta dagli scogli ad Augusta, la ricostruzione della tragedia

La tragedia, secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine riportata ancora dall’agenzia di stampa, sarebbe avvenuta ieri, 25 aprile, dopo pranzo. Stando a quanto finora emerso, la famiglia del piccolo avrebbe deciso di trascorrere la giornata di festa nella zona, e il dramma si sarebbe verificato in pochi attimi.

Il bambino avrebbe perso l’equilibrio mentre faceva una piccola escursione nell’area del litorale, a ridosso del mare, e sarebbe scivolato finendo per non avere scampo.

L’allarme e i soccorsi, sebbene tempestivi, non sarebbero serviti a salvargli la vita. Nelle ultime ore è emerso inoltre che la Procura di Siracusa avrebbe deciso di non disporre l’autopsia.

Un altro dramma poco prima di Augusta: giovane annegato ad Agrigento

Il dramma che ha coinvolto il bimbo di 10 anni ad Augusta non è il solo incidente mortale avvenuto in durante gli ultimi giorni di festa.

Sempre in Sicilia, secondo quanto riportato dalle agenzie, si è registrata una tragedia nelle ore precedenti, vittima un giovane di 25 anni che sarebbe annegato nelle acque di Punta Bianca, ad Agrigento.

Secondo quanto trapelato, il ragazzo si trovava nella zona in compagnia di due amici e il gruppo avrebbe deciso di fare il primo della stagione proprio nell’area teatro del decesso. Complici le basse temperature dell’acqua, il 25enne avrebbe accusato un malore e non sarebbe più riuscito a restare a galla. Il cadavere sarebbe stato recuperato a tarda notte, durante le operazioni di ricerca da parte dei Vigili del fuoco, della Capitaneria e della Guardia di finanza.

Potrebbe interessarti