Cronaca Italia

16enne muore in ospedale a Roma dopo essere caduta dal balcone di casa: indagano i carabinieri

La giovane è caduta nella mattinata di martedì, a dare l'allarme è stato un vicino di casa che ha sentito il tonfo e poi l'ha vista riversa a terra. Indagano i carabinieri.
16enne muore al Policlinico Gemelli dopo essere caduta dal balcone di casa: indagano i carabinieri

Dramma a Roma, dove una ragazzina di 16 anni è morta in ospedale dopo essere stata trasportata d’urgenza per essere caduta dal balcone di casa. Al momento non è chiara la dinamica dei fatti, sulla vicenda indagano i carabinieri che non escludono il gesto volontario.

16enne precipita dal balcone al quinto piano

Il fatto è accaduto in zona Battistini a Roma nella mattinata di ieri, lunedì 2 maggio tra le 10.30 e le 11, la 16enne è stata ritrovata in condizioni gravissime nel cortile interno della palazzina dove risiedeva. A dare l’allarme è stato un vicino di un’altra scala che ha sentito l’impatto della giovane col suolo e poi l’ha vista a terra.

Soccorsa, è stata immediatamente portata in ospedale al Policlinico Gemelli ma era già in condizioni disperate e, nonostante sia stata sottoposta ad un’operazione delicata, purtroppo non ce l’ha fatta.

Sul caso indagano i carabinieri del gruppo Trastevere, che hanno già ascoltato i genitori e il fratello della giovane.

L’ipotesi del gesto volontario dietro il caso della 16enne precipitata dal balcone

Tra le piste vagliate dagli inquirenti c’è quella del gesto volontario, forse a causa del rendimento scolastico. Secondo quanto raccontato dai genitori della giovane a Repubblica, recentemente “Aveva incassato una serie di brutti voti” e questo pare la preoccupasse.

Nell’appartamento dove viveva la famiglia non sarebbero stati trovati biglietti o lettere che potrebbero spiegare il gesto; la ragazza ieri mattina era rimasta a casa e non era andata a scuola, ma pare non fosse da sola. In casa, sempre secondo quanto si legge su Repubblica pare ci fosse il fratello della giovane che però pare stesse dormendo.

Le indagini dei carabinieri proseguono e al momento non resta esclusa nessuna pista, i militari starebbero passando al vaglio anche tutti gli aspetti della vita della giovane, non solo quella scolastica.

Potrebbe interessarti