Animali a chi?

Cagnolina abbandonata con una lettera ed uno zaino: la commovente storia del proprietario malato

La cagnolina abbandonata è stata trovata legata ad un idrante, con un grosso zaino assieme a lei contenete tutte le sue cose preferite imballate con cura ed una commovente lettera.
cagnolina abbandonata, il compassionevole gesto del proprietario

Baby girl era seduta composta e tranquilla sul prato, in attesa del padrone che non sarebbe più tornato, accanto a lei uno zaino pieno di giocattoli, imballati con cura, assieme ad una commovente lettera del proprietario. La cagnolina è stata trovata legata ad un idrante nel mezzo di un quartiere residenziale, ma seppur sembri l’ennesima storia di abbandono immotivato, in realtà nasconde un gesto estremamente compassionevole.  

Cagnolina abbandonata con lettera e zaino: la storia 

A dare la notizia del cane abbandonato legato ad un idrante è uno dei residenti del quartiere, tramite un post su Facebook.

È successo a Green Bay, nello stato del Wisconsin in America, nel post si legge di come la donna che l’ha trovata sia stata assieme a lei “per un’ora, a tenerla al caldo, aspettando che qualcuno tornasse, ma nessuno l’ha fatto”.  

Nelle foto condivise si vede la cagnolina con lo sguardo perso nel vuoto, tranquilla e pacata, in attesa probabilmente del padrone. Per terra, vicino a lei, un grosso zaino ed una lettera del proprietario. La donna, tramite lo stesso post, avvisa anche di aver chiamato la polizia ed aver portato Baby girl alla Wisconsin humane society, associazione per la cura degli animali abbandonati.

 

Cane abbandonato: la commovente lettera del proprietario 

Sempre su Facebook la Wisconsin humane society ha scritto di aver ricevuto segnalazione della cagnolina abbandonata, e di averla presa in cura, assicurando anche che “sta benissimo”. L’associazione dice di volersi rivolgere al padrone della cagnolina, facendo riferimento alla commovente lettera che è stata trovata nello zaino. “Ci dispiace che tu abbia dovuto separarti dal tuo migliore amico”, scrivono nel post, sottolineando come fosse evidente l’amore provato per l’amica a quattro zampe.  

L’associazione, infatti, sottolinea come la cagnolina abbandonata fosse legata con cura all’idrante “in modo che non venisse investita da un’auto”, mentre lo zaino conteneva “tutte le sue cose preferite”.

Anche la scelta del quartiere sarebbe un gesto compassionevole nei confronti di Baby girl, perché lì “sarebbe stata trovata rapidamente”.  

L’associazione si sofferma poi sulla lettera trovato assieme alla cagnolina abbandonata nella quale il padrone supplicava “qualcuno di aiutarla”. A quanto raccontato nel post, infatti, sembra che il proprietario stesse da tempo combattendo contro alcune complicazioni mediche piuttosto delicate.

Secondo l’associazione il padrone avrebbe fatto solamente “quello che riteneva giusto, e ti siamo grati per la tua compassione”. Ora la cagnolina “è al sicuro, riceve tantissime attenzioni ed è sulla strada per trovare la sua nuova famiglia”.   

Potrebbe interessarti