Cronaca dal Mondo

Deborah James, giornalista, ha perso a 40 anni la sua battaglia contro il cancro: “Nessuno sa quanto mi resta”

Deborah James è una giornalista che da anni lotta contro un terribile cancro. Con il suo post di addio ha raccolto fondi per 1,5milioni di sterline per la ricerca.
Deborah James, giornalista, ha perso a 40 anni la sua battaglia contro il cancro: "Nessuno sa quanto mi resta"

Deborah James ha commosso il mondo con il suo lungo messaggio di addio, giornalista, conduttrice e podcaster famosissima nel Regno Unito, James da anni lotta contro il cancro e in un lungo post affidato ai social ha annunciato di aver perso la sua battaglia.

La giornalista ha dichiarato di non sapere quanto tempo le resti e che sta vivendo questi ultimi giorni accettando quanto sta succedendo e con la consapevolezza di aver fatto tutto il possibile per vincere.

L’annuncio di Deborah James sulla lotta al cancro

Il messaggio che non ho mai voluto scrivere“, inizia così il lungo post di addio di Deborah James affidato a Instagram per annunciare di aver perso la sua lotta contro il cancro.

“Abbiamo provato di tutto, ma il mio corpo semplicemente non sta rispondendo. La mia cura in ospedale è stata interrotta e adesso mi hanno spostata in una struttura di accoglienza per cure palliative, dove sono circondata dalla mia incredibile famiglia intorno a me, con l’obiettivo di assicurarsi che io non soffra e passi del tempo con loro”.

Il post continua: “Nessuno sa quanto quanto tempo mi resta, ma non sono in grado di camminare, sto dormendo la maggior parte dei giorni, e la maggior parte delle cose che ho dato per scontato sono sogni irrealizzabili.

So che non abbiamo lasciato nulla di intentato. Ma anche con tutti gli innovativi farmaci contro il cancro del mondo o qualche nuova cura miracolosa, il mio corpo non può continuare”.

Deborah James, chi è la giornalista che ha lottato contro il cancro

Deborah James è una giornalista britannica molto seguita, ha 40 anni ed è madre di due figli di 14 e 12 anni, Hugo ed Eloise. La diagnosi di cancro all’intestino è arrivata 5 anni fa e ha deciso di mettere a disposizione se stessa e la sua storia per sensibilizzare la società sul tema della ricerca e della lotta al cancro.

Quando ha ricevuto la prima diagnosi né Deborah James né i suoi cari si aspettavano che riuscisse a sopravvivere fino ad un compleanno così importante. Prima di diventare giornalista per The Sun e BBC, per la quale registrava un podcast intitolato You, me, and the Big C, Deborah James è stata direttrice di una scuola; nel suo ultimo post la donna ha raccontato di non essere pronta ad andarsene: “Non voglio morire, non riesco ad accettare che non vedrò i miei figli crescere, sposarsi, che non farò più parte di questa vita che amo così tanto.

Non sono coraggiosa, non sto affrontando la morte in modo dignitoso, sono semplicemente una ragazza spaventata che sta facendo qualcosa perché non ha scelta ma sono grata per la vita che ho avuto”.

Deborah James ha poi raccontato di aver creato insieme al marito una serie di scatole della memoria per i suoi figli e di aver comprato dei regali per i loro compleanni futuri. Nel suo post di addio la giornalista ha postato un rifermento ad una pagina di raccolta fondi per la ricerca contro il cancro, che ha raccolto più di 1,5milioni di sterline in 24h.

Potrebbe interessarti