Cronaca Italia

Gli esplode lo stomaco dopo un’abbuffata, paura a Modena per un uomo: aveva ingerito del bicarbonato per digerire

Un uomo ha subìto gravi danni dopo aver preso del bicarbonato per digerire dopo un'abbuffata: che cos'è successo e in quali condizioni si trova ora.
Gli esplode lo stomaco dopo un'abbuffata, paura a Modena per un uomo: aveva ingerito del bicarbonato per digerire

Grande spavento per un incidente che avrebbe potuto trasformarsi in tragedia. Un uomo ha ingerito prima dell’acqua frizzante e poi del bicarbonato per digerire una grande abbuffata: poche ore dopo, la corsa disperata al pronto soccorso.

Ingerisce del bicarbonato per digerire dopo una grigliata e gli esplode lo stomaco: paura nel modenese

Un uomo di 43 anni, originario del modenese, è stato protagonista di un incidente che avrebbe potuto rivelarsi fatale. Succede a Pasquetta, quando l’uomo partecipa a una grigliata con gli amici con portate fino al pomeriggio, accompagnate da vari bicchieri di birra.

Poche ore dopo, a cena, l’uomo mangia con fatica una pizza assieme alla famiglia, aiutandosi a “buttare giù” con un litro di acqua gasata bevuto in fretta. Infine, per digerire la grande quantità di cibo mangiata quel giorno, due cucchiai interi di bicarbonato. È a questo punto che l’uomo sente come un’esplosione, che si manifesta come una fortissima pressione allo stomaco. Un dolore e una sensazione così forti da impedirgli persino di parlare. L’uomo viene ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale di Baggiovara. I primi sospetti dei medici si concentrano su una possibile pancreatite, quando la tac all’addome rivela uno scenario ben peggiore.

Come sta l’uomo a cui è esploso lo stomaco dopo aver assunto del bicarbonato per digerire

Sono le 5 del mattino quando si scopre l’origine di quel dolore atroce: perforazione gastrica. Una lacerazione dello stomaco ampia, come se fosse scoppiato per il mix di alimenti e bevande ingerite. L’uomo è in un gravissimo stato settico. I chirurghi dell’ospedale operano per 3 ore, asportando quasi tutto lo stomaco e ripulendo la cavità addominale.

Ora l’uomo ha subìto un secondo intervento ed è in attesa di una nuova operazione di ricostruzione dello stomaco.

Secondo quanto stabilito dagli esperti, la “esplosione” sarebbe stata dovuta all’ingestione di una grande quantità di bicarbonato in combinazione con l’acqua gassata e con lo stomaco già pieno di cibo. Il bicarbonato avrebbe infatti provocato il rilascio di centinaia di millilitri di gas in un tempo inferiore ai 3 minuti, lacerando così le pareti dello stomaco. Si tratterebbe di una perforazione piuttosto rara, che può portare alla morte nel 75% dei casi se non si interviene subito.

Potrebbe interessarti