Gossip

Margot Sikabonyi oltre Maria Martini: come ha vissuto Un medico in famiglia e cosa fa oggi

Margot Sikabonyi è stata a lungo associata a Maria Martini. Malgrado l'amore per Un medico in famiglia, oggi lei ha una visione consapevole di sé, realizzata e libera da quel ruolo.
Margot Sikabonyi com'è oggi e cosa fa

Nei cuori di tutti è entrata come Maria Martini, la dolce e saggia figlia maggiore di un medico in famiglia. Ma dalla fine di quella serie sono passati sei anni e oggi, Laura Marguerite Sikabonyi è una professionista poliedrica e consapevole.

Margot Sikabonyi: le origini e come è diventata Maria Martini

Esordisce nel mondo della recitazione a 15 anni vestendo i panni di Maria Martini, un ruolo che la segna profondamente e plasma anche il modo in cui cresce. Al liceo ad esempio non può continuare ad andare: è seguita da un’insegnante con cui studia negli intervalli delle riprese.

Mamma canadese, papà ungherese, Margot parla perfettamente sia l’inglese che il francese e cresce col sogno di diventare una ballerina.

Il destino però la sceglie come Maria Martini. È agosto e accompagna un’amica ai provini di un medico in famiglia a Roma, quando il regista rimane folgorato da lei e le propone di diventare una dei protagonisti della fiction.

Malgrado la bellissima opportunità, questa scelta casuale sarà a lungo un peso per Margot Sikabonyi che – come ha dichiarato in una recente intervista a Oggi è un altro giorno – per molti anni ha convissuto con un senso di colpa nei confronti di chi con fatica inseguiva quella carriera e avrebbe desiderato il suo ruolo.

Il senso di colpa e la scelta di dedicarsi a Yoga e Psicologia

“Sapevo c’erano tante persone che provavano e studiavano per farlo – confessa a Serena Bortone – io invece ero solo seduta lì” e ha avuto la parte. “Mi sono sempre sentita in colpa di questo, come se io non mi meritassi quel posto”, un senso di colpa che l’ha accompagnata per molto tempo e che ha debellato anche grazie a un periodo di terapia – come lei stessa racconta.

Oggi si sente finalmente al suo posto come attrice: è tra i protagonisti di Bocche inutili, un film di Claudio Uberti uscito nelle sale lo scorso aprile che lei vede come “importante, necessario nell’oggi che stiamo vivendo”.

Nella pellicola, l’attrice interpreta Ester, un personaggio che nel suo profilo Instagram definisce come “l’eroina che avrei sempre voluto avere per darmi il coraggio del primo passo”.

Negli anni in cui è stata lontana dal set, Sikabonyi si è dedicata all’insegnamento dello yoga , che tuttora pratica. Sta studiando Psicologia all’Università e si impegna a mandare messaggi positivi come Health coach. In parallelo è diventata mamma di due figli, il primo nato nel 2015, nel penultimo anno di riprese della serie Un medico in famiglia.

Margot Sikabonyi e l’amore con Jacopo Lupi, con cui ha due figli

Poco si sa della sua vita sentimentale. Riservatissima, in molti ricordano una lunga storia con Pietro Sermonti, l’attore con lei sul set nel ruolo del medico Guido Zanin. Eppure da quella storia è passato molto tempo e l’attrice è legata a Jacopo Lupi. I due conducono una vita lontana dai riflettori. Secondo il sito DiLei, lui è un ceramista e laureato in Giurisprudenza. Quel che è certo è che insieme hanno due bellissimi figli e costruito una splendida famiglia.

Anche la sua “famiglia” della tv rimane comunque un punto di riferimento per lei.

Parlando a Vanity Fair, l’attrice ha raccontato di essere legatissima sia a Eleonora Cadeddu, che interpretava Annuccia nella fiction, sia a Lino Banfi, nei panni dello storico nonno Libero che a Milena Vukotic. A questo proposito rivela: “per me quelle persone restano di famiglia”.

Potrebbe interessarti