Gossip

Cesare Cremonini e la famiglia come fonte di ispirazione: la madre Carla e lo speciale rapporto con il padre

La famiglia di Cesare Cremonini ha plasmato il modo in cui fin da piccolo vedeva il mondo. Con la madre condivide l'ironia e l'amore per le ciliegie, al padre non smetterà mai di pensare.
cesare cremonini mamma carla

Non si può non partire da qui: da 50 special. Sembra passato un secolo da quando l’Italia intera la cantava a squarciagola riconoscendo il successo assoluto dei Lunapop. Il suo frontman Cesare Cremonini veniva allora consacrato come popstar più amata da tutte le generazioni. Di quel Cremonini appena 19enne però non si è persa l’energia, epica e totalizzante. Abituato a cantare davanti a un pubblico talmente vasto che non si vede la fine, il cantante oggi sta per iniziare un altro tour Cremonini Stadi ma non perde occasione per ricordare quanto la sua famiglia lo abbia ispirato.

Cesare Cremoni: chi è la madre Carla

Professoressa di Lettere, la madre di Cesare Cremonini è una delle muse più giocose del cantautore e non perde occasione per sentirlo suonare.

Il musicista è molto legato a lei: in diversi post sui social ha dichiarato di averla chiamata subito dopo concerti importanti, negli stadi come a Sanremo. Il fan di Cremonini sanno quanto sia importante per lui. Nel maggio 2020, durante la canzone Padre Madre, dedicata a entrambi i genitori, la platea dello stadio Dall’Ara in cui si esibiva, vedendoli tra il pubblico ha cominciato a intonare  in coro “Carla una di noi, Carla una di noi!”.

Cremonini, raccontando l’aneddoto sui suoi canali social, ha spiegato la reazione di lei: “Mia mamma, tra le persone più ironiche che io abbia mai incontrato, si è voltata verso mio padre che dubito potesse sentire e gli ha gridato: ‘ti salutano!’ Così gli ha alzato la mano come una regina con il suo re e insieme hanno risposto alla folla esultante”. Mamma Carla è stata sempre presente nella vita di Cremonini ed è fondamentale per la felicità del figlio: “Mi basta un suo sorriso per mandare in galera i miei demoni” – ha dichiarato il cantante. Di recente “la Carla”, come la chiama il cantante, si è presentata alle prove del suo tour negli stadi, portando delle ciliegie per il figlio, una tradizione tra i due, che a quanto pare porta fortuna!

In un’intervista a Che tempo che fa, ha raccontato che è anche grazie a lei che è nata 50 special. Lo beccò a studiare per la patente mentre fingeva di leggere Platone e gli “spaccò la chitarra sulla schiena”, a quel punto Cremonini andò al piano e iniziò a suonare divertito: “così in 3 minuti è nata 50 special”.

Cesare Cremonini e il dolore per la perdita del padre Giovanni

Padre, occhi gialli e stanchi”: si apre così la celebre canzone di Cesare Cremonini dedicata ai genitori.

Nato nel 1924, Giovanni Cremonini era un medico di famiglia molto amato nella sua comunità, a San Lazzaro di Savena, in Emilia-Romagna. Ha dedicato tutta la sua vita ai figli e ai pazienti, ed è stato anche lui tra i primi a sostenere la carriera del figlio.

Quando nel 2019 la sua vita si è spenta, Cremonini ha voluto condividere un messaggio commovente in cui ricordava quali valori avesse trasmesso a lui e al fratello Vittorio. “Ci hai insegnato così il valore dell’uguaglianza e della gratitudine nel fare parte di una comunità”. Insegnamenti di fatica e altruismo, che arrivavano con l’esempio: “Da ogni visita notturna tornavi con un regalo per me e mio fratello, e mi raccontavi chi erano le persone che avevi guarito”.

Una persona che continua e continuerà a vivere nel figlio, ed è diventato eterno anche grazie alle canzoni: “Non smetterò mai di pensarti e cantarti, perché con te il mondo era più bello”.

Cesare Cremonini: chi è il fratello Vittorio

Poco si conosce del fratello di Cesare Cremonini, molto riservato e praticamente mai apparso pubblicamente dopo i primissimi successi da giovane del cantautore. Da quanto si apprende, si chiama Vittorio, ha 44 ed è un artista di talento, specializzato in fotografia e scrittura.

Ha una pagina Instagram molto seguita dove pubblica le sue opere.

Immagine in evidenza tratta dal profilo Facebook @cesarecremoniniufficiale.

Potrebbe interessarti