Serie TV e Fiction

Le migliori serie TV italiane da seguire

Tutte le serie tv italiane che hanno avuto il maggiore successo di pubblico negli ultimi anni: tra loro anche alcuni capolavori di regia e interpretazione.
Le migliori serie TV italiane da seguire

Nell’ultimo decennio, il modo in cui usiamo i media ha subito un fondamentale cambio di
paradigma. È successo a piccoli passi: TiVo, VOD e l’ascesa delle reti di streaming sono tutti
progressi fondamentali nel rimodellare il modo in cui affrontiamo i formati di narrazione
serializzati. Allo stesso tempo, c’è stata l’ascesa della cultura di smartphone e tablet sui quali puoi
giocare a giochi come casinò online, nonché l’opportunità che deriva dall’avere uno schermo
davanti al viso per la maggior parte delle ore di veglia.
In seguito, abbiamo preparato per voi una lista con alcune delle migliori serie TV italiane da
guardare.

Il Commissario Montalbano

Il commissario Montalbano” è uno dei drammi italiani più duraturi. Il primo episodio è andato
in onda nel 1999 e la serie continua ancora oggi.
Questa serie, basata su una serie di romanzi bestseller dell’autore siciliano Andrea Camilleri,
segue il Commissario Montalbano mentre cerca di risolvere i crimini in una Sicilia
assolutamente meravigliosa e panoramica.
Mentre i crimini che deve risolvere possono essere a volte raccapriccianti e oscuri, lo spettacolo
ha la sua parte di leggerezza. Il commissario cerca di bilanciare la sua relazione a distanza con
Livia e la sua vita lavorativa, oltre a sopportare i suoi eccentrici colleghi.

Gomorra

“Gomorra”, che si svolge a Napoli, è un dramma poliziesco oscuro e crudo sui mafiosi moderni.
Segue le vite di diversi membri di una famiglia criminale, così come le lotte di potere che devono
affrontare sia all’interno che all’esterno della mafia.
I critici lo paragonano alla fortunata serie americana “The Wire” perché si concentra sui vari
livelli di criminalità nella gerarchia mafiosa, dai sicari per strada allo stesso boss della mafia.

Il paradiso delle signore

“Il paradiso delle signore”, un dramma romantico in costume basato in parte su un romanzo
francese (“Au bonheur des dames”), racconta le vite dei lavoratori in un grande magazzino nella
Milano degli anni ’50.


La serie parla non solo delle speranze e dei sogni dei dipendenti del negozio, ma anche delle
speranze e dei sogni dell’Italia nel suo insieme in un momento in cui la cultura italiana stava
cambiando radicalmente. Questo spettacolo ti farà divertire mentre ti insegnerà anche la storia
del bel Paese.

Romanzo Criminale

“Romanzo Criminale” è tratto da un altro romanzo, questa volta di un noto giudice italiano di
nome Giancarlo de Cataldo. La trama è ambientata a Roma e si basa in parte sulla storia vera
della Banda della Magliana, una famigerata organizzazione criminale che ha operato dagli anni
’70 agli anni ’90.

Questo spettacolo è per te se ti piacciono i programmi oscuri su droga, violenza,
criminali e potere!

1992

“1992” è una bella serie drammatica sulla corruzione politica, simile alla popolare serie
americana “House of Cards”.

Lo spettacolo segue le vite di sei persone che stanno indagando
sulla corruzione nell’ambito di un’operazione nella vita reale chiamata “Mani pulite”.
L’obiettivo di Mani pulite era ridurre la quantità di attività criminale da parte di coloro che erano
al potere in Italia negli anni ’80 e ’90, e ha portato a una revisione del sistema politico italiano.


Questa serie è basata su eventi storici, quindi non è solo divertente; è anche educativo!

I medici

Questo spettacolo non è interamente in italiano, ma la versione doppiata in italiano è attualmente
estremamente popolare tra i telespettatori italiani. “I Medici“, con Dustin Hoffman e molti altri
volti noti di Hollywood, è un film sulla dinastia dei Medici nella Firenze del XV secolo,
incentrato sulla vita e l’ascesa al potere di Cosimo il Vecchio, che divenne il capo della
Repubblica Fiorentina nel 1434.


La famiglia Medici è molto cara ai fiorentini e questo spettacolo è un ottimo modo per conoscere
la loro storia, per non parlare degli splendidi panorami della città! “I Medici” è difficile da
trovare online in questi giorni, ma spero che possiate vederlo dal vivo.

Potrebbe interessarti