Gossip

Gloria Guida, com’è oggi “La ragazzina” della commedia sexy all’italiana

Lo schermo l’ha conquistato come interprete di personaggi maliziosi e sexy ma Gloria Guida ha anche sempre cantato e fatto la modella. Come ha iniziato la sua carriera e com’è oggi.
Gloria Guida oggi

Volto giovane della commedia sexy all’italiana degli anni 70, Gloria Guida è in realtà un’artista a 360 gradi: con una carriera anche da musicista. La sua storia dagli esordi a oggi.

Gloria Guida: gli esordi come cantante e il padre barman

Aveva 12 anni quando si esibiva nei locali del padre a Rimini sulle note di “A chi” e quel talento artistico variopinto non l’ha mai perso. In un’intervista di qualche tempo fa rilasciata a La Repubblica, l’attrice racconta la felicità dell’adolescenza emiliano-romagnola, quando d’inverno andava a lezioni di canto a Bologna dalla stessa docente di Gianni Morandi, Alda Scaglioni, e d’estate si spostava a Rimini nel “Mokambo” il locale gestito dal padre barman.

Quando ripensa a quell’esperienza, l’artista ricorda: “Papà era pazzo di gioia, la gente applaudiva e mi festeggiava. Ho ancora i brividi”. Sembra passata una vita dal suo primo film, La ragazzina, uscito nel 1974 ma Guida nei panni di Monica è ancora molto simile ad allora. L’attrice racconta a La Repubblica che alla prima proiezione della pellicola, l’entusiasmo non placava i timori. “Avevo paura che ci fossero commenti sgradevoli” così si presentò alla proiezione in compagnia del fratello e indossando un paio di occhiali e una parrucca di capelli neri e ricci”.

Nonostante il travestimento fosse eccellente, qualcuno la riconobbe e tutti le fecero i complimenti. Malgrado il grande successo, conserva anche oggi un animo timido e spesso dichiara: “Non mi sono mai esposta e non ho mai creduto a questa bellezza che mi attribuivano”.

Gloria Guida: cosa pensa del suo ruolo di attrice nella commedia sexy

Personaggio candido e malizioso, di lei si conserva un’immagine mai volgare per quanto erotica. Quando qualcuno, come Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, le chiede come si sentisse in quegli anni da “sogno erotico”, lei spiega che ha sempre vissuto tutto con spontaneità ma anche con grande timidezza.

L’attrice aveva trovato la sua dimensione sul set rimanendo da sola nelle scene in cui si vergognava di più: “Anche quando affrontavo le scene un po’ più osé, per la mia vergogna per il mio modo di essere, io cacciavo via tutti : rimaneva solamente il regista, l’operatore, il datore di luci e basta: cercavo di creare una mia tranquillità, però non mi sono mai imbarazzata”.

Gloria Guida oggi: la vita da nonna e l’amore con Johnny Dorelli

Sposati da oltre 40 anni, si incontrano per la prima volta quando lei di anni ne aveva 15, nella casa discografica in cui lui lavorava e lei faceva il suo primo provino.

Si sono ritrovati dopo anni e innamorati perdutamente. A La vita indiretta, l’attrice e cantante ha dichiarato che il segreto del loro amore è il rispetto e il dialogo, che ha rafforzato il rapporto anche quando delle crisi rischiavano di incrinarlo. Tutti ricordiamo lo sguardo innamorato di Dorelli nei tanti film in cui hanno recitato insieme. D’altronde chi non si innamorerebbe di Gloria Guida? Oggi l’artista ama tenersi in forma e fare lunghe passeggiate ma anche godersi la sua età.

Ha più volte dichiarato di amare i suoi nipoti e di amare la sua vita da nonna pur non rinunciando all’amore per se stessa.

Potrebbe interessarti